Un’area giochi all’interno delle zona prospiciente gli sportelli dei servizi demografici del Comune di Caltanissetta “per agevolare i genitori” e “rendere più accoglienti per i bambini gli ambienti comunali”. Nella determinazione dirigenziale, settore Affari generali - affissa all’Albo comunale lunedì 28 settembre - è specificato anche il materiale necessario: tappetini di materiale plastico, uno scivolo e una casetta, “per una spesa presuntiva di circa 350 euro”. Acquisto tramite l’ufficio Economato e provveditorato.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Politica

Alla determinazione è stato allegato anche il relativo visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria.

Direttiva del sindaco

Da Palazzo del Carmine fanno sapere, attraverso la stesso provvedimento, che "presso gli sportelli Anagrafe è di stato civile è spesso presente utenza accompagnata da bambini che stazionano nei locali predetti in attesa che i genitori completino le pratiche di loro interesse".

Proprio mentre i genitori saranno in fila per portare a termine le diverse operazioni inerenti richieste di certificati o procedure di carattere amministrativo, non sempre semplici e di breve durata, i figli in tenera età avranno modo di trascorrere tutto il tempo necessario giocando in tale area attrezzata, dove potranno "trovare accoglienza". In tal senso, c'è anche una direttiva del sindaco di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo. Per certi versi una soluzione antistress per piccoli e grandi.

I giorni e gli orari d'apertura

All’ufficio Anagrafe del Comune nisseno è possibile richiedere certificati di residenza, stati di famiglia, cittadinanza, storici, cumulativi, stato libero, vedovanza, esistenza in vita e godimento dei diritti politici. Si possono attivare le procedure per il cambio di domicilio e residenza, l’iscrizione dei cittadini italiani residenti all’estero e non solo.

I migliori video del giorno

Gli orari di apertura degli sportelli di Palazzo del Carmine, ai quali si accede da piazza Garibaldi: dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12, il giovedì anche dalle 15,30 alle 17.