Una forte tempesta si è abbattuta in Francia, in particolar modo nelle zone tra Nizza, Cannes e Antibes: in poche ore sono caduti 180 mm di pioggia, causando forti disagi e 13 morti in Costa Azzurra. Sembrerebbe che la perturbazione si stia dirigendo in Italia e che le zone principalmente colpite saranno il Piemonte, la Liguria, la Toscana e in parte l'Emilia Romagna: in queste regioni la protezione civile ha emesso l'allerta meteo. La protezione civile ha diramato un bollettino di emergenza in cui avvisa che le regioni colpite dalla perturbazione saranno soggette ai seguenti fenomeni atmosferici: forti raffiche di vento, rovesci di forte intensità e frequente attività elettrica; si consiglia quindi di rimanere in casa e di non uscire per nessuna ragione, almeno che non siano i vigili del fuoco o la protezione civile a consigliare o ordinare l'evacuazione delle zone colpite per motivi di rischio o pericolo.

Dopo il maltempo che ha colpito il sud nei giorni scorsi, anche il Nord Italia rischia gravi disagi. 

Situazione attuale in Francia

Sono momenti drammatici in Costa Azzurra: la perturbazione ha messo in ginocchio il paese bloccando centinaia di passeggeri a bordo di treni e bloccando completamente strade e autostrade nelle zone di Cannes, Antibes, Mandelieu-la-Napoule, Villeneuve-Loubet e Nizza. Si contano circa 500 passeggeri bloccati presso l'aeroporto della città francese. A Nizza 35.000 abitazioni sono state colpite da blackout mentre a Cannes sono 14.000 le abitazioni colpite dal medesimo problema. Inoltre, la gara del massimo campionato francese Nizza-Nantes è stata sospesa.

Tre persone sono morte in un centro anziani nei pressi di Biot, vicino Antibes: mentre si trovavano al piano terra dell'edificio, un' onda d'acqua si è abbattuta su di loro.

I migliori video del giorno

A Cannes una donna è stata trovata morta in un parcheggio, mentre altre tre persone sono state trovate morte in un' automobile all'ingresso di un tunnel nei pressi di Vallauris-Golfe-Juan. Un' altra persona è stata trovata morta in un camper mentre si cercavano cinque persone scomparse.