Come tutti o la maggior parte dei fan di Gabriel Garko già sanno, poco prima delle ore 9.00 della mattina del 1 febbraio 2016 il noto attore - - protagonista della fiction "L'onore e il rispetto" - è rimasto ferito nella villa di Sanremo in cui alloggiava. La causa delle sue ferite è dovuta a un'esplosione avvenuta all'interno della stessa villa di cui è rimasta vittima la padrona. L'attore, prossimo alla conduzione del festival di Sanremo è stato immediatamente soccorso e portato in ospedale dove ha ricevuto le cure mediche necessarie.

La causa dell'esplosione e le condizioni di salute dell'attore

Entrando nei dettagli, le ferite dell'attore italiano sono state causate, principalmente, dalla caduta di alcuni calcinacci direttamente sul suo corpo mentre stava riposando tranquillamente nel piano inferiore della villa.

Dopo i vari accertamenti in ospedale è possibile sapere quali sono le condizioni di vita dell'uomo che sembra non riportare gravi problemi se non alcune lievi lesioni e un trauma cranico. Contrariamente a quanto è avvenuto a Gabriel, la donna settantasettenne che era presente al piano superiore della villa ha perso la vita durante lo scoppio. L'esplosione sembra essere dovuta ad una probabile fuga di gas, ma per confermare con certezza questa prima ipotesi vi sono ulteriori accertamenti in corso da parte delle forze dell'ordine che in modo immediato hanno raggiunto il luogo dell'incidente.

Come sta Gabriel Garko? La domanda circola sui social

Dal momento in cui si è diffusa la notizia dell'esplosione della villa di Sanremo, i fan del famoso attore piemontese hanno dimostrato il loro affetto e tutta la loro preoccupazione nei suoi confronti attraverso i vari commenti sui social network.

I migliori video del giorno

La maggior parte di loro si domandano, infatti, come stia l'attore e gli augurano di riprendersi presto. Per fortuna il quarantatreenne, tanto amato dalle ragazze e signore di ogni età,  sta bene ed è stato dimesso dopo qualche ora e subito trasferito in un hotel. Per saperne di più attendiamo notizie maggiormente dettagliate che condivideremo immediatamente con voi, quindi restate aggiornati cliccando sul tasto "segui" in alto, sopra il titolo di questo articolo.