Le indagini sembravano andare avanti dopo la battaglia dei genitori, ma tutto si è fermato. Giulia Di Sabatino doveva compiere 19 anni, un giorno importante, ma invece fu l'ultimo della sua vita. La ragazza sarebbe dovuta partire per Londra per raggiungere la sorella, che si era lì stabilita. Irene Fornari, inviata del noto programma Rai Chi l'ha visto?, ha avuto modo di intervistare Vanessa, la sorella di Giulia, la quale ha riportato alla memoria alcuni momenti del passato vissuti insieme: "Mi ricordo quando andavamo a dormire la sera, prima di chiudere gli occhi, cantavamo qualche canzone, ci davamo la buonanotte.

Pubblicità
Pubblicità

Mamma poi ci diceva di non fare casino, in seguito ci addormentavamo tutti e due ... Stavamo sempre insieme". Giulia aveva già comprato il biglietto per andare a Londra e raggiungere Vanessa. Avrebbero passato un pò di tempo insieme e lei, Giulia, ci teneva tanto.

Un suicidio insensato

Prima di partire, le due sorelle si sentirono per gli auguri, stava andando tutto bene, o almeno così sembrava in apparenza.

Pubblicità

Ancora 24 ore e Giulia avrebbe compiuto 19 anni. Che senso avrebbe avuto un suicidio a questo punto dunque? Proprio nessuno! Giulia fu ritrovata sull'autostrada, fatta a pezzi dalle macchine che passavano. Fu detto che la ragazza si tolse la vita. Ma le cose potrebbero essere andate in maniera completamente diversa, poichè qualcuno potrebbe aver spinto Giulia, od averla indotta a buttarsi di sotto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Da quella notte sono passati sei mesi, troppi, perchè ancora si ignora il perchè una ragazza così giovane, gioiosa e piena di speranze, abbia trovato una morte così orribile. In questi mesi, i genitori di Giulia, che non hanno mai creduto alla storia del suicidio, si sono battuti per scoprire la verità dei fatti. Vanessa ha in seguito ricordato come seppe della morte della sorella: "Stavo lavorando ed ho scritto a mamma se ci fossero delle novità, se Giulia fosse tornata a casa.

Lei non mi rispondeva e nel frattempo su Facebook varie persone mi inviavano le condoglianze ... Su Facebook poi già girava questa notizia. Si diceva che una ragazza che si era buttata dal cavalcavia, ma a questa versione io non ho mai creduto".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto