Ricorderete senz'altro la vicenda avvenuta a Reitano, un piccolo paese del messinese, dove tre insegnanti di una scuola elementare vennero accusate di maltrattamenti fisici e verbali nei confronti dei loro alunni: l'episodio suscitò parecchio clamore anche per le dichiarazioni durissime del sottosegretario al Miur, Davide Faraone, che, commentando l'accaduto, disse: 'Chi ha sbagliato, deve pagare, non dovrà più mettere piede in una Scuola'.

Ultime news scuola, giovedì 2 giugno 2016: scagionata insegnante accusata di maltrattamenti

La maestra più anziana (57 anni) è stata sospesa, dal gip del Tribunale di Patti, dottor Ugo Molina, per un anno (massima punizione attribuibile), mentre per altre due insegnanti di 40 e 47 anni è stato deciso lo stop cautelare di sei mesi.

Pubblicità

Ieri sera, però, come riportato da 'Tecnica della Scuola', è giunta la notizia della revoca della sospensione per la docente di 47 anni: il Gip del Tribunale, Ugo Molina, infatti, ha ritenuto opportuno accogliere la tesi difensiva dell'avvocato della donna, Benedetto Ricciardi. La maestra, residente a Santo Stefano di Camastra, non appare, infatti, in alcuno dei quattro filmati esaminati durante l'indagine preliminare. 

'Vittima di un grave errore, contro di me si è scatenato uno tsunami mediatico'

La donna ha commentato così la decisione del Tribunale: 'Sono stata vittima di un grave errore, ho sempre dichiarato la mia innocenza: ciò che più mi addolora è che la mia tranquilla esistenza sia stata travolta da uno tsunami mediatico che si è scatenato contro di me.

Devo ringraziare di cuore l'avvocato Ricciardi che, in brevissimo tempo, è riuscito a smontare la tesi accusatoria mossa nei miei confronti - ha continuato la maestra - Devo anche dire grazie alla valanga di messaggi di solidarietà che ho ricevuto in questi giorni'.

Come spiegato dall'avvocato dell'insegnante, la maestra sarebbe stata vittima di un clamoroso scambio di persona, in quanto la perizia delle immagini ha dimostrato che l'insegnante non era presente in nessuna delle 4 'situazioni' esaminate.

Pubblicità
I migliori video del giorno

C'è da sottolineare, inoltre, che anche l'altra insegnante sospesa per sei mesi ha visto ridursi la pena a quattro mesi, poichè, secondo l'avvocato Santino Trovato, legale nominato per la difesa, la donna non sarebbe presente in 2 dei 4 filmati.