"Voglio ringraziare chi sta lavorando sotto l'acqua nelle aree del Terremoto". Lo ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio Matteo Renzi che sta seguendo personalmente l'evolversi della situazione nelle zone colpite dal terremoto in centro Italia dove la terra è tornata a tremare intensamente dopo il sisma che ha devastato amatrice, Accumuli e Pescara del Tronto.

Torna l'incubo terremoto, grande paura in tutto il centro Italia

"Tutta l'Italia - ha aggiunto il premier nel tweet - abbraccia forte le popolazioni colpite ancora". I danni alle strutture sono tanti. Non ci sarebbero morti, ma si registrano i primi feriti.

E' nelle stesse zone e in quelle vicine che alle 19.11 è arrivata una violenta scossa di magnitudo 5.4. Poi, un'altra scossa ancora più violenta, magnitudo 5.9, è arrivata alle 21.18. L'epicentro del sisma è a Castelsantangelo sul Nera, Ussita, Visso, in provincia di Macerata, nelle Marche, e in Umbria a Preci, in provincia di Perugia. Il terremoto è stato avvertito anche a Roma, Perugia, L'Aquila, Bologna, ma anche in Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia.

Un sisma molto esteso avvertita anche a Roma, Perugia, L'Aquila

A Fabriano, in provincia di Ancona, a causa del crollo di alcuni tramezzi in centro "ci sono 8 feriti, a quanto so contusi lievi'', ha detto all'Ansa il sindaco Giancarlo Sagramola riferendo anche di ''alcune abitazioni inagibili". E mentre proseguono i soccorsi un'altra forte scossa di terremoto è stata avvertita intorno alle 23.30 fra Castelsantangelo sul Nera, Visso, Ussita, ma anche ad Arquata del Tronto e Acquasanta Terme, e ad Ancona.

I migliori video del giorno

Nei centri colpiti si sono già organizzati i punti di accoglienza ed subito partita la macchina dei soccorsi. A lavoro, secondo le informazioni diffuse dal Viminale, 42 squadre dei Vigili del Fuoco che si aggiungono a 4 sezioni operative e 1 squadra Usar dal Lazio, 2 dalla Toscana, 2 dall'Abruzzo,  2 dalla Emilia Romagna, 1 da Ancona 1 da Pesaro. Ogni sezione operativa, viene spiegato dal ministero dell'Interno, si compone di nove persone.