“Ciao Franco! Grazie di tutto”. Con queste parole la redazione di Radio Italia saluta il grande maestro Franco Nisi, scomparso questa notte, a Milano, all'età di 59 anni. Co fondatore di Radio Italia Solo musica italiana ne era il direttore da molti anni. Nel corso della sua carriera, ha collezionato centinaia di interviste ad artisti di fama nazionale ed internazionale e ha collaborato alla realizzazione di oltre 50 programmi in radio e in tv, fra cui il Festival di Sanremo del 1997.

Tra le sue collaborazioni più durature quella con Mike Buongiorno, lunga 15 anni, ma anche quella con Toto Cutugno, Mara Venier, Loretta Goggi, Piero Chiambretti e Alba Parietti  e molti altri. Nel 2004 è stato insignito della laurea honoris causa in Economia e tecnica della comunicazione.

Ecco le dediche degli artisti sui social

Grande il cordoglio nel mondo dello spettacolo e della musica con messaggi di vicinanza che continuano ad arrivare in tutti i social network a riprova di come il Maestro, negli anni, oltre a collaborazioni professionali, sia riuscito a costruito rapporti di stima e fiducia. 

Tra i primi ad esprimere la propria vicinanza a Franco Nisi Eros Ramazzotti che nel suo profilo social lo saluta con queste accorate parole “grazie mille per il tuo apporto alla musica italiana.

 Continua a scaldarci con la tua bella voce dal cielo”. 

Biagio Antonacci, su instagram, invece, dedica queste parole al grande maestro “caro Franco / quante parole / dirette / registrate / voci fuori campo / risate e sogni. La pace superiore sia con te. Addio anima buona”.

Ivana Spagna, su Twitter “la mitica voce di RadioItalia è volata in cielo ma io so che starai già preparando un "Super attico" da lassù !

Ci mancherai #FrancoNisi “

“Una persona colta e gentile. Un signore, in un mondo troppo aggressivo per lui. Una preghiera per Franco Nisi” questo, invece, il ricordo di Enrico Ruggeri.

Un professionista qualificato e competente ma anche e soprattutto una bella persona, quindi, scomparsa prematuramente, che ha lasciato un vuoto grande nel cuore della musica italiana. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto