Annuncio
Annuncio

Firmato il decreto riguardante l'indicatore di distribuzione delle risorse fra le Regioni per la mitigazione del Rischio idrogeologico. Nel quadro della lotta al dissesto in tutto il territorio nazionale, si tratta di un'iniziativa di assoluta importanza. Per un'equa ripartizione si è reso indispensabile ricorrere a un indicatore - calcolato tenendo conto di dati precisi - finalizzato alla predisposizione di un Piano inerente tutta la Penisola.

Quattro sub indicatori

Il criterio di ripartizione, già approvato dalla Conferenza Stato-Regioni, rende possibile l'avvio dell'iter di finanziamento del fondo per la progettazione. Considerate le estensioni e il numero di abitanti delle singole aree territoriali.

Annuncio

Quattro i sub indicatori, riguardanti alluvioni, valanghe, frane e persino l'erosione costiera. Si procederà all'aggiornamento dell'indicatore ogni anno, sulla base di eventuali cambiamenti del cosiddetto scenario di rischio. In una nota apparsa sul sito del Governo, il direttore di Italia sicura Mauro Grassi esprime soddisfazione per la firma del decreto.