Il mondo dell'ufologia, ultimamente, è scosso da notizie sempre più sensazionali. Basti pensare che solo pochi giorni fa è stato girato e diffuso in rete, da un veterano della US Air Force, il video di un UFO di probabile origine aliena. Molto spesso, però, quando si parla di alieni si è soliti parlare anche di Russia, poiché il paese, secondo i teorici del complotto, avrebbe già intessuto rapporti stretti con gli extraterrestri. Ma questo non è tutto, sembrerebbe infatti che un razzo russo carico di rifornimenti e diretto alla Stazione Spaziale, sia stato abbattuto da un UFO di probabile origine aliena. Le domande a questo punto sono molte: si tratta di un fake? Dobbiamo temere il peggio? Le Agenzie Spaziali si stanno facendo guerra fra loro? Si tratta di alieni o di umani? Come sempre sta a voi scegliere in cosa credere.

I rifornimenti russi

La Roscosmos, ovvero l'Agenzia Spaziale russa, ha dichiarato che il primo dicembre di quest'anno è stato un giorno piuttosto infausto per loro, poiché è esploso Progress M-04, un razzo russo carico di rifornimenti destinati alla Stazione Spaziale. Il missile era partito da Baikonur Cosmodrome, in Kazakhstan, alle 8:51 di mattina. La missione era una delle più semplici, poiché di routine. Progress M-04 sarebbe dovuto arrivare alla ISS sabato mattina, ma qualcosa è andato storto, poiché il razzo è riuscito a percorrere solamente 190 km prima di esplodere, distruggendo tutti i rifornimenti. L'esplosione avvenuta in una zona montuosa vicino Tuva, non ha fortunatamente causato danni ai civili. Le persone dell'incredibile esplosione hanno solo visto un bagliore e sentito un boato.

Ci stanno nascondendo qualcosa?

L'Agenzia Spaziale russa ha informato solamente i giornali dell'accaduto, senza spendere troppe parole. Questo ha fatto pensare agli ufologi e ai teorici del complotto, che probabilmente la Roscosmos stia tentando di nascondere qualcosa. Come riporta il The Inquisitr, è stato diffuso in rete un video che mostra un UFO di forma triangolare avvicinarsi a Progress M-04 poco prima dell'esplosione. Tutto questo ha dato vita a numerose teorie, che unite a quelle che ci informano di un'imminente fine del mondo, stanno facendo preoccupare non poco l'opinione pubblica.