"Rispetto ad alcuni anni fa, sono stati compiuti notevoli progressi anche grazie alle campagne di sensibilizzazione che abbiamo realizzato sul tema". Così Beatrice Lorenzin, ministro della Salute, alla conferenza di presentazione del report su donazioni e trapianti nel 2016, all’auditorium "Cosimo Piccinno" della sede ministeriale di Lungotevere Ripa. Continua, intanto, l'impegno del ministero sul fronte della corretta informazione nel nostro Paese.

'Diamo il meglio di noi'

I cittadini che hanno deciso di registrare al Comune il consenso alla donazione d'organi e tessuti, al momento del rilascio o del rinnovo della carta d'identità, sono oltre 380 mila.

Le amministrazioni comunali che hanno attivato tale procedura sono 1.350. Pari a mille la media giornaliera delle dichiarazioni di volontà rilasciate all'Ufficio anagrafe. Per i cittadini maggiorenni, dunque, la facoltà di effettuare la scelta o di astenersi se non interessati. Prosegue, intanto, "Diamo il meglio di noi" per diffondere la cultura del dono: un'iniziativa dedicata alle grandi organizzazioni pubbliche e private.