Dopo un gravissimo incidente stradale che ha coinvolto due camion, circa 200 automobilisti sono rimasti in coda per ore ed ore. Molti di loro, rischiavano, addirittura, di trascorrere la notte in auto. Fortunatamente, ikea, famosa catena svedese specializzata nella vendita di mobili, ha aperto loro le porte del suo store ed offerto una soluzione tanto originale quanto apprezzata. E' accaduto in Gran Bretagna [VIDEO] e più precisamente nel borough di Thurrock, nella contea di Essex (est dell'Inghilterra). La vicenda riportata dal Daily Mail è stata rilanciata da numerosi quotidiani ed ha già fatto il giro del mondo.

L'incidente

Qualche giorno fa, intorno alle 14.30 la Motorway M25 (l'autostrada lunga 188 km che circonda la Greater London famosa per il suo traffico congestionato) è stata teatro di un gravissimo incidente: due grossi camion si sono scontrati e centinaia e centinaia di automobilisti sono rimasti bloccati; per loro si prospettava una lunga odissea.

Nonostante il tempestivo intervento della Polizia Stradale, infatti, la circolazione era ferma e si era formata una lunga coda. Molti automobilisti, circa 200, erano pronti al peggio e già si preparavano a trascorrere la notte in auto. La circolazione, infatti, è stata ripristinata solo il giorno seguente, dopo le 5.30 del mattino.

Poi, ad un certo punto è arrivato, a sorpresa, l'annuncio del vicino store Ikea. Un portavoce dell'azienda svedese - che ha un negozio proprio a West Thurrock, a Lakeside Retail Park - ha annunciato: "Abbiamo pensato che, a seguito del grosso ingorgo provocato dal terribile incidente [VIDEO] sulla autostrada M25, qualcuno potrebbe preferire aspettare il ripristino della circolazione da noi, anziché in macchina":

In molti, felici dell'inaspettato invito, hanno accettato di buon grado e hanno raggiunto l'ingresso dello store (che per l'occasione è rimasto aperto ben oltre il normale orario).

Grazie Ikea

Ikea ha messo a disposizione di circa 200 automobilisti letti e divani. In molti, oltre a ringraziare personalmente il direttore del negozio, hanno postato sui social diverse foto che li ritraevano comodamente sdraiati.

Natasha, ad esempio, ha condiviso su Twitter un'immagine di lei, sdraiata e sfinita, su un letto e ha scritto: "Glad to finally have our room" (Felici di aver finalmente la nostra camera).

Fergal Parkinson, famoso giornalista della Bbc, sempre su Twitter ha cinguettato: "Grazie Ikea per aver permesso a centinaia di automobilisti - tra cui mia moglie e mia figlia - di trascorrere la notte in un comodo letto!".

Le foto, spesso simpatiche e scherzose, ovviamente, dopo aver fatto il pieno di like e condivisioni hanno fatto il giro del mondo.