Dagospia, noto sito di rassegna stampa, ha trovato e pubblicato un video di ArcadeTv7 di qualche anno fa nel quale si vede un giovane Casalino offendere anziani, down e bambini. Il video fa, però, riferimento a un'esercitazione durante uno studio teatrale al "Centro Attivo Teatrale". È lui stesso a raccontarlo sul blog delle Stelle.

Rocco Casalino, attuale portavoce di Palazzo Chigi e capo della comunicazione del Movimento 5 stelle, torna a far parlare di sé.

Sul Web circola un video pubblicato da Dagospia nel quale lo si vede seduto su una cattedra davanti a una classe ad affermare che i bambini, così come i ragazzi affetti dalla sindrome di Down e anziani, gli fanno schifo: "I vecchi mi fanno schifo da sempre. I ragazzi down mi danno fastidio e non ho alcuna voglia di relazionarmi a loro, di aiutarli e di occuparmene".

Casalino: "Le parole vanno contestualizzate"

Il filmato, pubblicato il 5 novembre su Youtube, ha suscitato l'ira di molti utenti.

Non solo. Edoardo Patriarca, il senatore del Pd, commenta sdegnato l'accaduto e propone un allontanamento da Palazzo Chigi da parte di Conte: "L'imbarazzo di Conte si palesi in un licenziamento per il portavoce di Palazzo Chigi". Da qui, l'ingegnere pugliese, noto per la sua partecipazione alla prima edizione del reality show Grande Fratello e già precedentemente al centro di polemiche innescate dalla circolazione di un audio nel quale si scaglia contro i funzionari del Mef, replica affermando che le parole che si sentono nel filmato vanno contestualizzate e che non rappresentano in alcun modo il suo pensiero, né di oggi né di allora.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica M5S

Inoltre spiega che in quel periodo stava frequentando corsi di recitazione e che stava studiando tecniche di provocazione; l'intento era, insomma, quello di proporsi come personaggio provocatorio: "Per questo sono stato invitato alla simulazione di conferenza stampa". Ora, l'ex concorrente del Grande Fratello, pretende pubblicamente delle scuse per essere stato, ancora una volta, infangato dai giornali: "Spero che chi continua a insultarmi chieda scusa".

In realtà dal video sembrerebbe che gran parte della ricostruzione di Casalino non corrisponda ad una totale verità. Insomma, Giuseppe Conte dovrà rendere conto a quanto accaduto e a dire la sua è anche il senatore palermitano del Partito Democratico, Davide Faraone, affermando che a far schifo è chi lo difenderà ancora e chi non lo ha ancora cacciato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto