Ha deciso di regalare una vacanza premio a tutti i suoi dipendenti visti gli ottimi risultati aziendali ottenuti nel primo anno di attività della sua impresa, la Entire Digital Publishing. Una soddisfazione grande per l'imprenditore Massimo Squillace, quarantenne alla guida della società con sede a Milano, che ha così deciso di omaggiare tutti i suoi quindici dipendenti, per i quali ha già dichiarato di aver acquistato i biglietti per andare ad Ibiza nel mese di luglio per una durata di tre giorni.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo quanto si apprende dal quotidiano Il Mattino, infatti, la sua giovane società fondata nel 2017, nel primo anno di attività, ha realizzato una crescita di addirittura il 300%. "Porterò i miei dipendenti ad Ibiza", ha dichiarato orgogliosamente all'AdnKronos.

Riesco a raggiungere gli obiettivi aziendali e vengono premiati con una vacanza ad Ibiza

La sua azienda, la Entire Digital Publishing, si occupa di trovare delle applicazioni per l'intelligenza artificiale all'editoria digitale, ovvero una nuova realtà che ha l'intento di mettere in piedi un algoritmo per far sì che gli utenti ricevano delle notizie relativamente ai loro interessi e alle loro preferenze, sfruttando ovviamente la grande potenzialità dei social network e dei motori di ricerca, strumenti sempre più utilizzati da tutti nella società attuale.

Massimo Squillace ha spiegato di essere molto orgoglioso della propria squadra di dipendenti, che è composta da ragazzi, giovani ma allo stesso tempo professionali, tra i venticinque e i trentacinque anni e di aver voluto regalare loro questa vacanza perché è la maniera migliore per festeggiare, per poterli ringraziare e allo stesso tempo per far sì che lo spirito aziendali si incrementi ancora.

Episodio analogo a Fasano: regalata una crociera da sette giorni ai propri dipendenti

Infine, il proprietario della Entire Digital Publishing ha dichiarato che le grandi realtà non sono mai composte da un'unica persona, ma derivano dal gran lavoro di una squadra composta da persone eccezionali.

Pubblicità

Adesso, dunque, i dipendenti dell'azienda, in attesa di potersi godere questi tre giorni di vacanza a Ibiza nel mese di luglio, certamente continueranno a fare il loro eccellente lavoro spinti anche da questo premio che il loro datore gli ha voluto dare. Una vicenda molto simile si è verificata qualche mese fa a Fasano, dove i lavoratori di una ditta della zona sono stati premiati dal loro datore di lavoro con una crociera di sette giorni tra le isole greche, dopo aver raggiunto l'obiettivo aziendale con largo anticipo.

Leggi tutto