Sarebbe dovuto essere il suo giorno più bello. Un giorno da ricordare per tutta la vita con il sorriso, ma che ora non dimenticherà mai più per un avvenimento spiacevole. Ad Ancona, infatti, un matrimonio si è trasformato in 'tragedia'. Lo sposo, a poche ore di distanza dal 'sì', dopo aver assistito agli atteggiamenti assunti dalla sua amica durante il pranzo nuziale, ha deciso di riaccompagnarla a casa, per poi schiaffeggiarla, una volta giunti sotto la sua abitazione.

La lite è avvenuta per colpa della gelosia

La violenza è avvenuta in pieno giorno, in pubblico, sotto gli occhi di alcuni passanti che, non appena hanno visto quanto stava accadendo, hanno chiesto l’intervento immediato delle forze dell’ordine. Sul posto, subito, sono intervenuti infatti i carabinieri del Radiomobile, insieme ai colleghi di Ancona Centro e ad un’ambulanza, della Croce Rossa, per prestare soccorso alla vittima che, però, ha rifiutato le cure poiché non aveva riportato né ferite né lesioni rilevanti.

L’episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri in via Cristoforo Colombo, angolo Via Maggini. Stando a quanto raccontato dai numerosi testimoni e dai protagonisti di questa storia, la lite è stata causata da futili motivi, ovvero l'eccessiva gelosia della donna nei confronti della neo-moglie del suo caro amico. L’invitata, infatti, mossa da un forte sentimento d’amore per lo sposo, una volta giunti al ristorante per festeggiare il matrimonio, ha cercato di 'dimenticare' l’evento, bevendo vino e champagne.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Curiosità

Quando il novello sposo si è reso conto che la donna ha iniziato a dare in 'escandescenza' sotto i fumi dell’alcol, lasciandosi andare a 'dichiarazioni eccessive', ha deciso di abbandonare il tavolo nuziale e di riportarla a casa con la forza. Qui, è avvenuta l’ennesima discussione e successivamente la 'rissa' tra i due amici.

Né lo sposo né invitata hanno deciso di sporgere denuncia

Dopo lo 'scontro', avvenuto sotto l'abitazione della sua amica, l’uomo ha raggiunto nuovamente la moglie e ha continuato i festeggiamenti per il suo grande giorno, sicuramente ormai indimenticabile.

Una volta intervenute le forze dell’ordine, l’uomo è stato subito ascoltato e ha potuto riferire la sua versione dei fatti. Nonostante la donna non si sia comportata molto bene al matrimonio del suo migliore amico, e nonostante l’atteggiamento errato e violento dello sposo, i due amici hanno deciso di non sporgere una querela formale, ma semplicemente di chiedersi scusa per tutti gli episodi spiacevoli che erano accaduti.

Sicuramente sia gli sposi sia gli invitati si ricorderanno per sempre di questo matrimonio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto