Un altro incidente aereo si è verificato in Veneto, precisamente nel veronese, dove questo pomeriggio, poco prima delle 17:00, un ultraleggero è precipitato nel fiume Adige, in località Settimo, che ricade nel comune di Pescantina. Secondo quanto riporta la stampa locale e nazionale, in un primo momento si diceva che ci fossero quattro persone a bordo dell'ultraleggero in questione, ma adesso si è certi che a bordo c'erano solo due persone, il conducente e un altro passeggero.

I soggetti in questione sarebbero rimasti feriti, ma le loro condizioni non sarebbero gravi, in quanto, come comunicato anche dai Vigili del Fuoco, sono usciti autonomamente dall'abitacolo.

Feriti trasportati in ospedale

Una volta usciti dall'aereo, i due sono stati trasportati presso il più vicino ospedale, dove attualmente si trovano ricoverati. Nessuno quindi sarebbe stato sbalzato al di fuori del piccolo aereo.

Questo pomeriggio nessuno pensava che un normale giro sull'ultraleggero, si potesse quasi trasformare in un dramma. Ovviamente, quando i soccorsi hanno visto la scena, si è pensato subito al peggio, ma fortunatamente, almeno in questo caso, il dramma è stato solo sfiorato. L'aereo è precipitato in acqua, e ancora non sono chiare le cause che hanno portato il velivolo a schiantarsi nel letto del fiume.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Stando a quanto riportato dalla testata giornalistica locale online, Verona Sera, l'ultraleggero, modello Cessna, era partito da Boscomantico, e quando è caduto si stava preparando, forse, alla manovra di atterraggio oppure a quella chiamata "touch and go". Certamente l'impatto con il liquido potrebbe aver avuto un'importanza di non poco conto per la sorte delle persone che si trovavano al suo interno.

Sono in corso le operazioni di recupero del mezzo precipitato, e probabilmente già nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni si potranno conoscere ulteriori particolari su quanto accaduto.

Ieri un altro incidente simile nel trevigiano

Quanto accaduto oggi nel veronese, ricorda molto da vicino un fatto di cronaca riportato anche da questa testata nelle scorse ore.

Ci si riferisce all'incidente aereo che è successo ieri a Caerano San Marco, quando intorno alle 20:00 un altro aereo ultraleggero si è schiantato su una abitazione, sita in via Giorgione. Purtroppo, in questa circostanza, i due occupanti del piccolo aereo sono deceduti sul colpo. Tanta paura per la famiglia che abitava all'interno della casa, in cui era presente anche un bimbo di soli tre mesi. Anche di questo incidente non sono note le cause esatte che lo hanno provocato: il velivolo ha prima colpito la canna fumaria della casa, sfondando anche una parete, per poi precipitare sulla balconata sita al primo piano dello stesso immobile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto