Macabra scoperta questa mattina a Brindisi, precisamente nella zona industriale del comune capoluogo, dove è stato trovato il corpo senza vita di un uomo. Secondo quanto si apprende dalla stampa locale, l'uomo avrebbe un'età compresa tra i 30 e i 40 anni. Al momento le sue generalità non sono state diffuse. Quello che è certo è che il corpo dell'uomo presenta un foro nel petto, segno che è stato colpito da un colpo d'arma da fuoco. Molto probabilmente si è trattato di un suicidio, e non ci sono ipotesi che possano far pensare ad un episodio delittuoso.

Uomo morto: non sono stati trovati messaggi di addio

Secondo quanto riferisce la testata giornalistica locale online Brindisi Report, non sono stati trovati messaggi di addio o che spieghino le ragioni che hanno portato questa persona a compiere l'insano gesto. A dare l'allarme, questa mattina presto, sono stati probabilmente alcuni automobilisti di passaggio, che hanno notato il corpo esanime su una strada secondaria costeggiata di arbusti.

Sul posto, subito dopo la scoperta del corpo, sono giunti gli agenti della sezione Volanti, che hanno proceduto ai rilievi del caso. Per l'uomo ovviamente non c'era più niente da fare, era morto da diverso tempo. Adesso saranno le relative indagini a stabilire perché l'uomo si è tolto la vita, e soprattutto le cause della morte. Accanto al corpo esanime della vittima è stata trovata una pistola a tamburo, con cui probabilmente il soggetto ha fatto fuoco contro se stesso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Anche l'arma sarà esaminata, e dai primi accertamenti pare che sia partito solo un colpo dall'arma in questione. Un colpo che, a quanto pare, per l'uomo è stato fatale.

I residenti hanno sentito qualche sparo ieri sera

La notizia del ritrovamento del corpo dell'uomo si è immediatamente sparsa in città, destando stupore e sgomento tra gli abitanti. E proprio qualcuno di loro, commentando i post della notizia riportata dai media locali sulle relative pagine social, riferisce che ieri sera si è sentito uno sparo, o meglio un forte colpo "come una botta", così lo definisce un abitante del posto.

Ovviamente nessuno pensava che si fosse verificata una tragedia del genere, di cui si è appreso solo stamattina, quando appunto qualcuno ha chiamato la Polizia. Non è escluso che gli agenti possano anche sentire i residenti della zona, proprio per capire se e cosa hanno sentito. Al momento quindi non si hanno ulteriori informazioni, ma sicuramente con il passare delle ore si potrà fare chiarezza su quanto accaduto all'estrema periferia brindisina quest'oggi.

Le indagini della Polizia saranno determinanti per capire cosa realmente è accaduto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto