Nei mesi scorsi ha avuto estremo risalto internazionale la vicenda giudiziaria che ha visto coinvolto Asap Rocky. Il rapper americano, rimasto coinvolto in una rissa a Stoccolma, era stato incarcerato per oltre un mese prima di poter far ritorno negli Stati Uniti. Nonostante la condanna per aggressione ai danni di un 19enne, la sua pena era stata infatti sospesa.

La vicenda aveva determinato molto clamore mediatico, suscitando dapprima l'intervento di diverse star internazionali, e successivamente quello del presidente americano Donald J. Trump, che si era scagliato contro le autorità svedesi, che avevano risposto in maniera ferma, acuendo il clima di tensione tra i due Paesi, andando quindi, secondo molti osservatori, a sfiorare una vera e propria crisi diplomatica.

Il rilascio del rapper nonostante la condanna, aveva poi placato le proteste da oltre oceano, ma allo stesso tempo aveva suscitato malumori da parte dei tanti che – non solo in Svezia – avevano supposto che la popolarità dell'artista avesse potuto contribuire in qualche modo alla sua liberazione.

Il primo avvocato di Asap Rocky colpito al petto e alla testa in pieno centro a Stoccolma

Nelle ultime ore un'inquietante notizia è tornata ad accendere i riflettori sul caso: stando a quanto riferito da diversi media svedesi, e successivamente internazionali, italiani inclusi, il legale che aveva preso in carico la difesa dell'artista nella prima parte del processo – per la precisione nell'arco del primo mese – sarebbe stato colpito da diversi colpi di pistola a Stoccolma.

I proiettili lo avrebbero raggiunto al petto e alla testa. I fatti si sarebbero verificati nella mattinata di oggi, in pieno centro a Stoccolma. Henrik Olsson Lilja, questo il nome della vittima dell'agguato, si trova ora in ospedale, ma al momento non sono note le sue attuali condizioni di salute.

Un uomo sarebbe già stato fermato

Stando a quanto riferisce il sempre informatissimo portale americano TMZ – spesso in prima linea per quanto riguarda vicende di Cronaca Nera e giudiziaria relative a personaggi noti americani o di fama internazionale – la Polizia, dopo aver interrogato diverse persone, avrebbe già provveduto ad arrestare un sospettato per l'agguato, che la Polizia stessa ha definito come 'incidente isolato'.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Rap

Dal portale della polizia svedese si può leggere la seguente dichiarazione: ''La polizia ha arrestato diverse persone per interrogatorio. L'indagine è in una fase intensa e la polizia sta lavorando su diversi fronti per fare progressi''.

La presunta dinamica dell'agguato, diffusa da TMZ, fa pensare ad una tentata esecuzione

Sempre stando a quanto riportato da TMZ, l'avvocato sarebbe stato colpito ancor prima di uscire dalla sua abitazione, subito dopo il sicario sarebbe salito a bordo di un SUV che lo attendeva dall'altro lato della strada, che si sarebbe poi rapidamente allontanato, tutti dettagli che fanno pensare ad una vera e propria tentata esecuzione.

Nonostante ciò, è impossibile affermare al momento che il tentato omicidio sia certamente ricollegabile alla vicenda giudiziaria di Asap Rocky, come qualcuno sta già supplendo online.

Al momento non sono disponibili ulteriori dettagli a causa della riservatezza imposta agli inquirenti dalle leggi e dalle procedure penali svedesi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto