Ha rischiato davvero tanto una minorenne ieri sera a Villa Castelli, nel brindisino, dove si era recata per partecipare ad una festa alla quale erano presenti anche diversi giovani provenienti da altre province. Sembra che la ragazza abbia bevuto un po' troppo ancor prima di andare al party, anche se al momento i carabinieri non hanno ancora confermato quest'ipotesi.

I soccorsi sono stati allertati poco dopo la mezzanotte dai titolari del locale in cui si stava tenendo l'evento.

Questi, infatti, contattati dalle forze dell'ordine, hanno affermato di aver notato che la ragazzina non stava affatto bene. Al contempo hanno indicato ai militari la presenza, in numerose zone adiacenti alla struttura, di diverse bottiglie di alcolici: si tratterebbe di prodotti in vendita presso i discount, non utilizzati dai proprietari dell'edificio.

Dunque non si esclude che la minore possa aver abusato di bevande alcoliche prima di accedere alla festa, accusando poi il malore (un'intossicazione da alcool) durante l'evento.

Festa autorizzata fino alle 2 di notte

Stando a quanto riportato dalla testata giornalistica locale Brindisi Oggi, la festa sarebbe stata autorizzata fino alle 2 di notte. Il locale si trova in Contrada Eredità, alla periferia di Villa Castelli. Sul posto si è recata immediatamente un'ambulanza del 118 che ha provveduto a trasportare la giovane in codice giallo presso l'ospedale Antonio Perrino di Brindisi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Per fortuna la minore non ha riportato gravi conseguenze: i medici hanno riscontrato un'intossicazione da alcool e, dopo averla tenuta sotto osservazione per tutta la notte, alle prime ore del mattino di oggi l'hanno dimessa. La giovane dunque sta bene, infatti non è previsto alcun giorno di prognosi. Tuttavia, ciò non toglie che quasi certamente i familiari e gli amici della ragazza si siano presi un gran bello spavento.

Altri episodi simili in provincia nelle scorse settimane

Non è la prima volta che nel brindisino si verifica un episodio del genere. Poco più di un mese fa, sulla costa di Ostuni, due giovani vennero trovati in stato di ebbrezza tra i cespugli di un villaggio turistico nei pressi di Rosa Marina. Entrambi furono portati in ospedale e sottoposti a tutti i controlli e le cure del caso.

Tornando invece a quanto accaduto a Villa Castelli, non si esclude che prossimamente possano arrivare ulteriori aggiornamenti e chiarimenti.

Infatti ci sarebbe ancora da stabilire se la ragazza abbia o meno consumato le bevande alcoliche rinvenute dai carabinieri all'esterno della struttura in cui si è tenuto il party.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto