Con l'inizio della Fase 2 bis - prevista per oggi 18 maggio - i cittadini campani possono nuovamente recarsi ai centri commerciali. Le modalità di accesso sono regolate dall'ordinanza numero 48 firmata dal presidente della Regione Vincenzo De Luca.

Anche in quest'occasione, la regola fondamentale resta quella del distanziamento sociale e dell'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. Oltre alla rilevazione della temperatura corporea, il personale dei vari negozi è responsabile di garantire la frequente igienizzazione dei locali dopo l'accesso dei singoli clienti.

Le nuove modalità per fare shopping nelle gallerie commerciali

È prevista per oggi la riapertura delle gallerie commerciali e degli outlet con i vari negozi presenti al loro interno. Sono escluse le attività che sorgono in spazi interdetti e che non possono consentire l'accesso dei clienti nel pieno rispetto delle norme in vigore, ovvero i locali che non sono in grado di garantire il distanziamento sociale tra clienti e dipendenti e tra i lavoratori stessi.

Ad ogni cliente, prima dell'ingresso in una delle varie gallerie commerciali, può essere rilevata la temperatura corporea che, se superiore ai 37,5 gradi, ne impedirà l'accesso. Ogni negozio deve adottare un personale regolamento per l'accoglienza dei consumatori in base alla dimensione del proprio esercizio commerciale.

Questa misura è volta a garantire la distanza minima di sicurezza tra i fruitori di almeno un metro.

I commercianti devono inoltre mettere a disposizione del pubblico guanti e gel igienizzante. I guanti vanno indossati obbligatoriamente qualora i clienti desiderino scegliere i prodotti in autonomia. La mascherina va sempre utilizzata sia dal personale che dai clienti.

Dopo ogni contatto con un consumatore, l'addetto vendita deve igienizzarsi prima di servire altri clienti.

I locali devono essere disinfettati di frequente e bisogna assicurare un costante ricambio d'aria. Resta vietato, però, il ricorso ai condizionatori. Le postazioni per i pagamenti devono essere isolate con apposite barriere per evitare il contatto ravvicinato, e se ciò non fosse possibile resta in vigore l'obbligo della mascherina.

L'ingresso alle gallerie commerciali sarà contingentato. Il personale addetto deve verificare il numero massimo di ingressi per evitare potenziali assembramenti.

Alcune precauzioni da adottare

Per evitare la diffusione del contagio, anche tra persone asintomatiche, è importante che tutti si attengano scrupolosamente alle norme comportamentali introdotte dall'OMS. Queste prevedono il distanziamento sociale, la continua igienizzazione delle mani e l'utilizzo dei dispositivi di sicurezza.

Il Presidente della Regione Campania nella sua ultima ordinanza ha specificato anche gli orari di apertura dei centri commerciali più grandi della regione. Il centro commerciale Campania di Marcianise sarà aperto al pubblico dalle 10:00 alle 20:00.

Jambo di Trentola Ducenta dalle 9:00 alle 21:00. Il Vulcano Buono di Nola dalle 10:00 alle 19:00. Le Porte di Napoli di Afragola dalle 9:00 alle 21:00.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!