Un incendio si è sviluppato nella notte tra il 29 e il 30 dicembre a Cerano, in provincia di Brindisi, dove, per cause ancora tutte in corso di accertamento è andato a fuoco un capannone di proprietà di un'azienda agricola. Il rogo ha distrutto diversi mezzi agricoli e i danni sono ancora in fase di quantificazione. L'allarme alla centrale operativa del comando provinciale dei Vigili del Fuoco è giunto intorno alle ore 23:30. Sul posto, quindi, si sono recati immediatamente tre mezzi dei pompieri.

Due ore per spegnere il rogo

I pompieri hanno lavorato fino all'1:30 e solo intorno a quell'ora sono riusciti ad avere la meglio sulle fiamme.

Tutta l'area è stata poi messa in sicurezza, al fine di evitare ulteriori danni a cose e persone. Sul luogo del fatto di cronaca sono intervenuti anche gli agenti della polizia di Stato di Brindisi, che hanno provveduto a eseguire i rilievi.

Non è ancora noto se il rogo sia di origine dolosa oppure di natura accidentale: questi particolari saranno chiariti nelle prossime ore, quando gli inquirenti avranno in mano ulteriori elementi per fare piena luce sull'accaduto.

L'azienda agricola in cui si è verificato l'incendio si trova in contrada Pigna, una zona della città di Brindisi compresa tra la costa adriatica e l'entroterra, densa di terreni agricoli di varie aziende.

I Vigili del Fuoco sul posto hanno anche portato un'autopompa in quanto la battaglia con le fiamme è stata piuttosto impegnativa.

Indagini affidate alla polizia

L'indagine è stata quindi affidata proprio alla polizia di Stato del capoluogo di provincia adriatico. Al momento sono pochi i dettagli sull'accaduto, proprio perché si sta cercando di capire che cosa abbia scatenato il rogo che ha distrutto i mezzi agricoli. I poliziotti provvederanno ad ascoltare nelle prossime ore i proprietari dell'azienda, per cercare di capire qualcosa di più.

Tra l'altro i pompieri hanno dovuto operare con una situazione meteo non facile, in quanto la notte scorsa nel brindisino si è abbattuta una pioggia scrosciante. Le fiamme, come detto, sono state domate dopo due ore dall'arrivo dei pompieri.

La notizia dell'incidente è stata riportata dai media locali, che hanno ripreso le immagini dell'intervento presso l'azienda agricola.

Sul caso quindi si attendono ulteriori riscontri da parte degli investigatori. Non è dato sapere, inoltre, la tipologia dei mezzi agricoli che sono andati a fuoco durante l'incendio. Il tempestivo intervento dei soccorsi ha sicuramente evitato conseguenze peggiori e comunque non ha provocato conseguenze fisiche alle persone.

Segui la nostra pagina Facebook!