Virginia Woolf una volta disse che non si può pensare bene, amare bene, dormire bene se non si è mangiato bene, e forse aveva ragione. Del resto uno degli errori chela nostra cara società del benessere, del consumismo, del capitalismo senza limiti, della globalizzazione o dello Stato sociale di diritto ci fa commettere è di non farcidecidere saggiamente che cosa scegliere e così mangiamo male, dormiamo male, amiamo male e pensiamo male; in una sola parola diventiamo le nostre stesse nemesi!

Per evitare ciò, la cultura culinaria italiana ci viene in aiuto. Essa offre una varietà di cibi semplici e gustosi. Infatti, le sue ricette puntano soprattuttosulla qualità degli ingredienti,piuttosto che alla complessità della preparazione.

Forse anche perché la maggior parte di esse sono state create dalle nonne più che da raffinati chef come accadein altre cucine, come quella francese, per esempio.

Tra le ricette più celebri delle casalinghe dell'Italia centrale ci sono gli gnocchi.Tanti sono itipi, madi sicuro quelli più originali a livello estetico equellidalmiglior rapporto di budget, genuinità e gusto sono gli "gnocchi col ferro", che per secoli si sono chiamati "Maccheroni" dal latino "maccare"schiacciare, e quindi impastare. Qui la ricetta.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute

Ingredienti per 4 persone

  • 300g di farina,
  • acqua quanto basta per creare l'impasto

Strumenti

  • Spianatoia di legno.
  • Tubicino di ferro lungo 26cm e 6mm didiametro circa.

Preparazione

  • Si dispone la farina sulla spianatoia a fontana, si versa acqua tiepida, si sala e si impasta fino alla giusta consistenza.
  • Con la palla di pasta soda che abbiamo ottenuto, si formano dei cannelli di pasta dallo spessore di un centimetro e mezzo e si tagliano a pezzetti di 2-3 cm.
  • Prendiamo il tubicino e un pezzetto di pasta. Quest'ultimo lo dobbiamo appoggiare sul ferro, premiamo con le dita sopra di esso e si fa rotolare sopra la spianatoia.
  • Una volta formatotanti maccheroncini simili alle "trofie" possiamo cuocerli in acqua salata per6/7'.

Condimento e calorie

Ilcondimento ideale è sugo con salcicce e molto pecorino. Le calorie per 100g. di pasta è di 230kcal.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto