I muffin vegani al chai con yogurt di soia, zucchero di cocco e farina di mandorla sono una soluzione ottimale, se ci si vuole cimentare in una ricetta buona e semplice [VIDEO]. Il chai è una combinazione particolare di spezie che è usata per preparare il tè indiano, risulta essere perfetto quando ci si deve ricaricare. Quindi è opportuno provare a cucinare questi dolcetti a base di prodotti vegetali, i più zuccherini e speziati che ci si può immaginare! La loro consistenza è piacevolmente soffice all’interno e leggermente croccante all’esterno.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Corretta alimentazione

Allora è meglio assaggiare i muffin vegani al chai con yogurt di soia, zucchero di cocco e farina di mandorla e sperimentare il loro sapore avvolgente morso dopo morso. Facili da fare e ancora più facili da divorare.

Dettagli e ingredienti

I muffin vegani al chai sono ricchi di qualità preziose come la semplicità e la velocità della loro creazione.

  • Tempo di realizzazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 35 minuti
  • Tempo totale: 45 minuti
  • Resa: 12 muffin

I muffin vegani al chai sono fatti con elementi biologici e genuini [VIDEO] che non sfruttano gli animali.

Per il chai:

  • 1 cucchiaio di cannella;
  • 1 cucchiaino di cardamomo;
  • ½ cucchiaino di chiodi di garofano;
  • ½ cucchiaino di pimento;
  • 2 cucchiaini di zenzero.

Per i muffin:

  • 120 g di latte vegetale;
  • 1 bustina di tè;
  • 1 cucchiaio di chai;
  • 180 g di yogurt di soia;
  • 75 g di zucchero di cocco;
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia;
  • 330 g di farina di mandorla;
  • 60 g di amido di tapioca (o di mais);
  • 2 cucchiai di lievito in polvere;
  • ½ cucchiaino di sale.

Per il topping:

  • 2 cucchiai di zucchero di cocco;
  • 1 cucchiaino di chai.

Procedimento e valori nutrizionali

Preriscaldare il forno a 180 °C.

In una ciotolina mescolare le spezie: cannella, cardamomo, chiodi di garofano, pimento e zenzero.

Mettere a bollire il latte vegetale. Immergere la bustina di tè. Versare il chai. Rimuovere la bustina di tè. Filtrare il chai.

In una terrina mischiare lo yogurt di soia, lo zucchero di cocco, l’estratto di vaniglia e il latte vegetale aromatizzato al tè chai.

In una scodella unire la farina di mandorla, l’amido di tapioca (o di mais), il lievito in polvere, il sale e il chai e girare fino a quando non rimangono grumi.

Aggiungere la frazione bagnata alla frazione secca e mescolare.

Riempire per ¾ con la pastella [VIDEO] per i muffin 12 pirottini sistemati su una teglia e unti con il burro vegetale (o foderati con i fogli di carta da forno) e spianare le cime.

Completare i muffin con il topping: una spolverata di zucchero di cocco misto a chai.

Cuocere per 30-35 minuti e controllare fino a quando le superfici non dorano e i centri non sono sodi al tatto.

Togliere dal forno e lasciare raffreddare per 10-15 minuti prima di spostare dalla teglia.

I muffin vegani al chai con yogurt di soia, zucchero di cocco e farina di mandorla sono pronti!

N.B. Conservare gli avanzi in un contenitore ermetico nel frigorifero.

I valori nutrizionali indicativamente sono i seguenti:

dose: 1 muffin;

calorie: 221;

zuccheri: 9 g;

grassi: 15 g;

grassi saturi: 1 g;

carboidrati: 19 g;

fibre: 3 g;

proteine: 6 g.