Per impressionare i propri invitati a pranzo, a cena e alle occasioni speciali, i ravioli vegani di barbabietola con ripieno cremoso di anacardi sono una soluzione elegante, scenica e squisita per accontentare i gusti, i palati e le richieste di tutti. Allergie, diete e scelte culinarie particolari? Nulla è un problema con questa ricetta della pasta fatta in casa a base di prodotti derivati dalle piante incredibilmente buona e strepitosamente sana. Inoltre, le proprietà curative e le qualità nutrizionali della barbabietola e i benefici naturali degli anacardi rendono i ravioli vegani di barbabietola con ripieno cremoso di anacardi un primo salutare oltre che delizioso. Ecco come realizzare questa ricetta della pasta fatta in casa.

Ingredienti (per 3 porzioni)

Per i ravioli vegani di barbabietola:

  • 200 g di barbabietola rossa;
  • 240 g di farina;
  • 1 dl d’acqua;
  • 1 cucchiaino di sale.

Per il ripieno cremoso di anacardi:

  • 300 g di anacardi;
  • 1/2 cucchiaio di lievito alimentare;
  • 1 goccio d’acqua;
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Preparare i ravioli vegani di barbabietola.

Pulire 200 g di barbabietola rossa dalla terra. Lavare la radice fresca sotto il rubinetto. Liberare la barbabietola rossa dalle cime. Tagliare la radice fresca a fette sottili. Cuocere a vapore la barbabietola rossa per 20 minuti.

Lasciare raffreddare la radice fresca completamente.

Trasferire la barbabietola rossa in un elettrodomestico da cucina. Frullare la radice fresca fino a raggiungere una consistenza densa. Aggiungere 240 g di farina, 1 dl d’acqua (a poco a poco) e 1 cucchiaino di sale. Lavorare gli elementi fino a ottenere un impasto elastico. Coprire la pasta vegetale con la pellicola trasparente. Lasciare riposare il panetto vegano per 30 minuti.

Preparare il ripieno cremoso di anacardi.

Ammollare 300 g di anacardi per 4 ore.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Ricette Corretta Alimentazione

Scolare i semi. Sciacquare gli anacardi. Mettere i semi, 1/2 cucchiaio di lievito alimentare, 1 goccio d’acqua, il sale e il pepe in un elettrodomestico da cucina. Frullare gli ingredienti fino a raggiungere una consistenza liscia. Tenere la salsa chiara da parte.

Assemblare il piatto.

Stendere la pasta vegetale fino a ottenere uno spessore di circa 2 millimetri usando una macchina apposita. Infarinare la spianatoia e la superficie della sfoglia rossa. Creare i cerchi per i ravioli vegani premendo un bicchiere sulla pasta stesa.

Porre 1 cucchiaino pieno di ripieno cremoso di anacardi nel mezzo di ogni cerchio considerando che occorrono 2 cerchi per ogni raviolo vegano di barbabietola. Inumidire i bordi di ogni cerchio con un pennello da cucina. Sovrapporre ogni cerchio con un altro cerchio per completare i ravioli vegani. Pressare gli orli di ogni pezzo di pasta fatta in casa con una forchetta in modo che restino chiusi in cottura.

Cuocere i ravioli vegani di barbabietola per 5 minuti.

Servire la pasta fatta in casa subito.

Condire i ravioli vegani di barbabietola con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto