La ricetta di quello che ogni mattina, assieme al cappuccino, fornisce l'energia giusta per iniziare al meglio la giornata: il cornetto. Vale, dunque, la pena rimboccarsi le maniche, attendere la lievitazione e realizzare questa delizia in casa. L'impasto del cornetto, conosciuto anche come croissant o brioche, viene fatto generalmente con la planetaria, ma può essere anche fatto a mano. Un consiglio prezioso è quello di incorporare il burro alla fine e lentamente.

Quanto alla farcitura, ci si può sbizzarrire con svariati gusti. La preparazione dei cornetti è abbastanza lunga, ma non laboriosa e la durata è di 50 minuti, più 5 ore di lievitazione.

Gli ingredienti

Gli ingredienti per circa 30 cornetti sono:

_ 250 grammi di farina manitoba;

_ 250 grammi di farina tipo "0";

_ 2 uova;

_ 150 ml di latte;

_ 170 grammi di zucchero;

_ 250 grammi d burro;

_ 25 grammi di lievito di birra.

La preparazione dei cornetti

In un pentolino intiepidire il latte e sciogliere in esso il lievito, versare le due farine e lo zucchero su un piano di lavoro, aggiungere le uova, poco alla volta il latte con il lievito e 50 grammi di burro a tocchetti. Impastare fino a raggiungere un impasto liscio ed elastico, dopodiché dividerlo in due panetti uguali. Coprire questi ultimi con della pellicola da cucina con sopra un canovaccio e fare lievitare per due ore in luogo caldo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ricette

Terminata la lievitazione, tendere con il matterello un panetto di pasta formando un cerchio dal diametro di trenta centimetri. Tagliare il cerchio in otto spicchi uguali con un coltellino. Prendere uno spicchio, mettere un pochino di burro ammorbidito a temperatura ambiente al suo interno, allungarlo leggermente tirando la punta delicatamente e fare un'incisione di tre centimetri di lunghezza al centro della base.

Dopo di ciò, arrotolare il cornetto su se stesso tirando lievemente verso l'estremità e richiuderlo a mezza luna. Ripetere lo stesso procedimento con ciascuno degli spicchi realizzando così uno alla volta tanti cornetti. Disporre i croissant su una teglia ricoperta da carta da forno e coprirli con una pellicola da cucina. Farli lievitare per tre ore in un luogo caldo. Riscaldare il forno a 180 gradi, spennellare la superficie con il rosso d'uovo diluito con il latte e farli cuocere per circa venti minuti o fino alla doratura.

In base ai gusti, i cornetti possono essere lasciati semplici, oppure, una volta cotti, farciti a piacimento con nutella, crema o marmellata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto