La festa del papà non è speciale e 'completa' senza le zeppole di San Giuseppe. Le zeppole conquistano grandi e piccini con il loro gusto delicato e corposo. La ricetta prevede una cottura della pasta choux al forno, il tutto verrà farcito poi da una deliziosa crema pasticcera. Per completare il dessert le amarene, che regaleranno un gusto fruttato genuino.

Lista degli ingredienti per le zeppole

- 4 uova

- 45 grammi di burro

- 150 grammi di farina

- 1 pizzico di sale fino

- 250 millilitri di acqua

Per la crema pasticcera:

- 20 grammi di amido di mais

- 70 grammi di zucchero

- 200 grammi di latte intero

- 50 grammi di panna fresca liquida

- mezzo baccello di vaniglia

- 2 tuorli

Per guarnire:

- zucchero q.b.

- 4 amarene sciroppate

Preparazione delle zeppole di San Giuseppe

Per prima cosa, iniziare a preparare la pasta choux, introducendo in una casseruola il burro tagliato a pezzetti insieme all'acqua. Accendere la fiamma a fuoco moderato e fondere il tutto fino a raggiungere il bollore. A questo punto, aggiungere la farina in una sola volta. Mescolare energicamente con una spatola e amalgamare bene gli ingredienti. Riaccendere la fiamma e cuocere ancora l'impasto, fino a quando non si formerà una patina bianca sul fondo.

Un altro 'trucco' che indica la cottura ultimata della pasta choux consiste nel constatare che la pasta si stacchi dai bordi della pentola. Solo allora si potrà trasferire l'impasto in un contenitore, lasciando raffreddare il tutto. Nel frattempo munirsi di una ciotola e miscelare le uova, versando una parte nell'impasto tiepido e utilizzando un mestolo di legno, amalgamando il tutto fino a creare un composto omogeneo ed elastico. Insaporire con il pizzico di sale, aggiungere la restante parte delle uova, integrandole poco alla volta.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Ricette

Se si formeranno eventuali grumi, occorre girare ancora in modo energico, fino a raggiungere una consistenza cremosa. Adesso riporre la pasta choux in una sac-à-poche munita di una bocchetta stellata, preriscaldare il forno a 205° C e adagiare la carta forno sulla superficie della leccarda. Quindi creare le zeppole, facendo due giri per ciascun dolcetto fino a ottenere un cerchio del diametro di 10 cm. Procedere allo stesso modo per ciascuna zeppola, distanziandole tra loro e infornando, cuocendo per circa 25 minuti.

Le zeppole saranno pronte quando risulteranno dorate, quindi aprire lo sportello del forno, lasciare asciugare per qualche minuto per poi sfornare. Preparare poi la crema pasticcera.

Procedimento per la crema pasticcera

Scaldare in un pentolino il latte, aggiungere la panna, i semi prelevati dalla bacca di vaniglia e il baccello. Quando il composto sfiorerà il bollore, togliere il baccello prelevandolo con una pinza da cucina. Spegnere la fiamma e in una ciotola a parte miscelare i tuorli con lo zucchero, sbattendo in modo rapido con una frusta.

Introdurre il latte a filo e girare fino a sciogliere tutti gli ingredienti. Trasferire il composto nel tegame e mettere sul fuoco, cuocendo a fiamma bassa e girando continuamente, evitando la formazione di grumi. Spegnere la fiamma quando la crema si sarà addensata, quindi lasciare raffreddare. A questo punto, introdurre la crema pasticcera nella sac-à-poche munita di bocchetta liscia e farcire le zeppole ormai fredde. Per distribuire la crema in modo omogeneo e preciso, bucherellare un lato di zeppola con la bocchetta, esercitando una leggera pressione e premere la crema all'interno.

Ripetere da un altro lato lo stesso procedimento, farcendo il dessert e creando un ciuffo finale al centro. Sistemare le zeppole di San Giuseppe su un piatto da dolce e porre alcune amarene sciroppate al centro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto