Durante l'inverno [VIDEO], specie nelle giornate particolarmente fredde, non c'è di meglio che rimboccarsi le maniche e dedicarsi alla realizzazione di piatti saporiti e nutrienti, come i ravioletti di salsiccia con crema di cannellini. La preparazione è piuttosto semplice ed ha una durata di un'ora e mezza.

Gli ingredienti

Gli ingredienti per 4 persone sono i seguenti.

Per la pasta:

  • 300 g di farina 00 e 3 uova.
  • Per il ripieno:
  • 260 g di salsiccia; 100 g di crescenza; 30 g di Parmigiano grattugiato; 20 ml di vino bianco e 2 foglioline di salvia.

Per il condimento:

  • 450 g di fagioli cannellini già lessati; 1 pomodoro pelato; 1/2 cipolla; 1 spicchio d'aglio; olio extravergine di oliva; 400 ml di acqua; alcune foglioline di salvia; peperoncino in polvere e sale.

Per servire:

  • 20 g di Parmigiano grattugiato.

La preparazione dei ravioletti di salsiccia con crema di cannellini

Iniziare la preparazione disponendo su un piano di lavoro la farina a fontana, rompendo le uova al centro e sbattendole con una forchetta.

Incorporare poco per volta la farina alle uova e impastare con le mani fino a quando si ottiene un panetto liscio. Avvolgere quest'ultimo nella pellicola e farlo riposare in un ambiente fresco per circa 30 minuti. Quanto al ripieno, eliminare la pellicola esterna e sgranare la salsiccia. Fare rosolare quest'ultima in una padella antiaderente calda per pochi minuti. Sfumare con il vino bianco, aggiungere la salvia e fare cuocere per 5 minuti, dopodiché spegnere e lasciare raffreddare. In una ciotola disporre la crescenza e la salsiccia, frullare con un mixer a immersione fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, unire il Parmigiano e conservare in frigorifero. Intanto, riprendere la pasta e dividerla in 4 porzioni uguali.

Con un matterello appiattire un panetto alla volta e poi passarlo più volte nella macchina sfogliatrice fino ad ottenere una sfoglia spessa 1 mm.

Adagiare la sfoglia su un piano di lavoro infarinato e proseguire allo stesso modo con gli altri panetti. Con un cucchiaino distribuire il ripieno su una sfoglia formando dei mucchietti ben distanziati fra loro.

Spennellare la pasta intorno al ripieno con poca acqua e adagiare sopra un'altra sfoglia. Tagliare i ravioletti con uno stampo e disporli su un piano di lavoro infarinato. Ripetere l'intero procedimento con il resto della pasta. Per quanto concerne il condimento, mondare la cipolla, tagliarla a fette, lasciarla dorare con olio e lo spicchio d'aglio per un paio di minuti.

Aggiungere i fagioli, il pomodoro pelato, un pizzico di sale e pochissimo peperoncino. Coprire con i 400 ml di acqua bollente, aggiungere alcune foglie di salvia e cuocere per circa 10 minuti. Eliminare l'aglio, tenere da parte 6 cucchiai di fagioli e frullare con un mixer a immersione fino ad ottenere una crema liscia. Cuocere i ravioletti in acqua già salata per 5-6 minuti, scolarli e cospargerli con l'olio. Versare la crema di cannellini nei piatti e adagiare sopra i ravioletti. Servire con i fagioli interi conservati, le foglie di salvia rimanenti e il Parmigiano.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!