X-Men: Days Of Future Past segue le orme di X-Men: First Class in una sorta di serie prequel della trilogia originale di X-Men. Bryan Singer produrrà il film e sarà anche lui a dirigerlo, dopo l'abbandono di Matthew Vaughn.

Il cast comprende finora Jennifer Lawrence come Mistica, Michael Fassbender come Magneto, James McAvoy come il Professor X e Jason Flemyng come Azazel.

Anche se i dettagli sulla trama sono scarsi è stato segnalato che il film sarà molto più ricco di azione e secondo Mark Millar (consulente creativo della Marvel), "Ci sono i robot, il tempo per viaggiare, i supereroi, tutto questo è nel film!".

X-Men: Days Of Future Past uscirà il 18 luglio 2014 nei cinema inglesi.

Bryan Singer ha confermato che un nuovo personaggio è stato inserito in X-Men: Days Of Future Past, un annuncio che potrebbe essere stato dato per infilare un bastone tra le ruote di Joss Whedon di The Avengers 2.

Lo ha fatto attraverso un tweet interessante, che ha sostituito un messaggio precedente che diceva: "Prima era un Avenger, lui era solo un ragazzo veramente veloce."



Il problema è che Whedon ha recentemente confermato che Quicksilver e Scarlet Witch, sua sorella, sarebbero le new entry al team di The Avengers 2.

Disney e Fox non condividono le loro proprietà Marvel, così sembra estremamente improbabile che Evan Peters spunti nel film di Whedon. 

Una cosa è certa, però: Bryan Singer di certo non è preoccupato per il sovraffollamento del suo cast.