Kill Bill 3 di Quentin Tarantino si farà. Annunciato in più occasioni, il terzo capitolo di Kill Bill, dallo stesso Tarantino, compresa un'intervista su Rai 3, in cui il regista annunciò che dopo dieci anni dal secondo capitolo l'avrebbe realizzato.

Kill Bill 3, il ritorno della sposa: Uma Thurman è pronta per rivestire i panni dell'eroina killer nella saga del maestro Quentin Tarantino. L'attrice di origini svedesi, già qualche mese fa rivelò di essere pronta a girare la nuova sfida cinematografica. Ora, quel momento sembra sia arrivato. La sceneggiatura di Tarantino è già bella e ultimata. Il giochino "si farà o meno", lo stesso Tarantino ha poi messo in dubbio il progetto, forse per alimentare l'attesa, sembra essere giunto al termine.

Nel 2014 saranno passati 10 anni da Kill Bill volume 2, momento perfetto, come spiegava Tarantino stesso su Rai 3, per partorire Kill Bill 3.

Le riprese di Kill Bill 3, a cura della "Band a part" e della Miramax, dovrebbero partire tra il fine 2013 e l'inizio del 2014, per permettere al film l'uscita a ridosso dell'estate 2014. Nel cast oltre ad Uma Thurman dovrebbe riapparire, molto probabilmente in flashback David Carradine, alias Bill, e Daryl Hannah. Tim Roth potrebbe essere la new entry, ma ancora manca un accordo tra l'attore e la produzione. Qualche particolare indiscrezione, molto suggestiva, ipotizza, da fonti americane, un cammeo per Harvey Keitel, attore amico di Quentin Tarantino e forse una partecipazione straordinaria di Samuel L.Jackson. Insomma, una bella reunion si prospetta per l'attesissimo Kill Bill 3.

I migliori video del giorno