Max Pezzali è stato ospite del Giffoni Film Festival, durante il quale si è espresso sul suo ultimo disco "Max 20" e sui suoi film preferiti, tutti firmati da Francis Ford Coppola, come "Apocalypse Now", "Rusty il selvaggio" e "I ragazzi della 56ma strada". Per il resto ad accogliere il cantautore di Pavia, che ha incontrato i giurati alla Cittadella del Cinema e che riceverà il premio Giffoni Award Experience,  c'era una folla enorme.

Per Max Pezzali quello attuale è davvero un momento d'oro: il suo ultimo lavoro, già Disco d'Oro, è l'album più venduto in Italia questa settimana, ponendo fine al primo posto di Moreno con "Stecca".

In quest'ultimo lavoro ha duettato con grandi nomi della musica italiana come Jovanotti, Eros Ramazzotti, Giuliano Sangiorgi, Cesare Cremonini, Claudio Baglioni, Fiorello, Davide Van De Sfroos, Nek, Francesco Renga, Edoardo Bennato, Gianluca Grignani e Elio. E non finisce qui: il suo tour nei Palasport che comincerà in autunno ha incassato talmente tanti consensi che c'è stato il raddoppio a Milano e si sono anche aggiunte nuove date a Verona (3 dicembre), Perugia (5 dicembre), Acireale (8 dicembre) e Napoli (10 dicembre).

Ieri pomeriggio il cantautore ha fatto tappa al centro commerciale La Cartiera di Pompei, ospite dell'evento che Mediaworld ha organizzato. Nel frattempo il suo impegno prosegue anche sulla strada televisiva: Max Pezzali conduce infatti, insieme a Jack La Furia e Paola Iezzi, il programma di Italia 1 "Nord Sud Ovest Est -Tormentoni On The Road" che va alla ricerca di quei tormentoni musicali che hanno caratterizzato le nostre estati passate come "Boys" di Sabrina Salerno, "La canzone del capitano" di Dj Francesco e "Viva la mamma" di Edoardo Bennato.

I migliori video del giorno