Royal baby: ci siamo. Kate Middleton questa mattina è stata ricoverata all'ospedale St. Mary di Londra dove, con ogni probabilità entro la giornata di oggi, darà alla luce il primogenito della coppia reale. La nascita dell'erede al trono ha il merito di aver dato un'importante spinta all'economia inglese. Secondo le stime che giungono dal Regno Unito infatti, ci sarebbe un giro di affari da 60 milioni di sterline intorno al bebè che va dai gadget ai souvenir, passando per magliette, tazze e cuscini. Il royal baby ha attirato a Londra anche un numero di turisti maggiore rispetto quelli che di solito visitavano la capitale inglese durante il periodo estivo.

Imponente anche il numero di giornalisti che si sono mobilitati per seguire da vicino l'evolversi della situazione creatasi nei pressi dell'ospedale. I maggiori movimenti economici però si riscontrano nel mondo delle scommesse.

I bookmakers inglesi lavorano da tempo sul figlio della coppia reale sfruttando il mistero sulla data di nascita ed il sesso del bambino, divertendosi a quotare possibili giorni o i vari nomi. In queste ultime ore, visto che la duchessa di Cambridge ha iniziato il travaglio, si è passati a scommettere sull'orario del parto ed il peso del nascituro. Un milione di sterline invece verrà investito proprio dalla famiglia reale. Soldi che serviranno a ristrutturare la dimora di Kensington Palace dove William e Kate vivranno con il loro figlio dal prossimo autunno.

I migliori video del giorno

Una nascita che quindi arriva in un momento fondamentale per aiutare l'economia dell'Inghilterra in difficoltà durante gli ultimi mesi.