Dopo aver smentito le polemiche riguardo alla ferita alla mano, e dopo anche la conferma dell'ingaggio per essere il protagonista di un film, l'ex tronista di Uomini e Donne, Eugenio Colombo ha dichiarato in un'intervista che lui e Francesca Del Taglia sono più innamorati che mai e pensano ad una convivenza e ad un figlio insieme.

La coppia, infatti, avrebbe in mente già il nome del prossimo bebè, che se dovesse essere maschio sarà chiamato Jude, come l'attore Jude Law. Intanto, dopo i vari stress che hanno dovuto sopportare, hanno iniziato a vivere insieme durante queste vacanze estive.

Pubblicità

Dunque, a soli tre mesi dalla scelta, l'ex tronista sembra convinto più che mai della sua storia d'amore, tanto da rivelare di oltre a desiderare una convivenza con la sua amata, avrebbe anche il desiderio di diventare padre, in merito ha dichiarato: "Sto mettendo da parte i primi soldi per comprarci una casa. Poi, anche se può sembrare prematuro, parliamo già di avere un bambino, abbiamo anche già pensato al nome: se dovesse essere maschio, ci piacerebbe chiamarlo Jude, come Jude Law".

L'ex tronista ha anche aggiunto che, nonostante conosca il suo amore da poco tempo, ogni giorno è sempre più convinto della scelta che ha fatto: "Le nostre famiglie ci dicono che stiamo correndo troppo e che prima di mettere al mondo un figlio, bisogna conoscersi bene: io vivo a Cremona, lei a Firenze.

Hanno ragione, ma ci siamo dati un anno di tempo per realizzare tutti i nostri sogni. Io sono un tipo concreto, e quando mi metto in testa una cosa, la porto a termine".

Ad ogni modo la sua vita professionale oltre che privata sembra andare a gonfie vele e soprattutto nella direzione giusta, infatti, l'ex tronista ha dichiarato di voler prendere un'aspettativa di un anno dal suo posto di lavoro fisso, per dedicarsi alla sua passione, ossia la recitazione, e per provare la carriera di attore: "Ho intenzione di provare la carriera d'attore studiando recitazione, ma ho un contratto a tempo indeterminato, una fortuna di questi tempi, e se dallo spettacolo non dovesse arrivare niente, di certo, al mio lavoro in fabbrica non rinuncerò mai, soprattutto pensando ad un futuro con Francesca, che potrebbe venire ad abitare da me".

Pubblicità