Il concerto

Una delle più indimenticabili performance live di Morissey, artista di fama mondiale, è stata, senza dubbio alcuno, quella che si è svolta il 2 marzo 2013 a Los Angeles, nell'auditorium della Hollywood High School, dalla capienza di soli 1800 posti a sedere. I biglietti per quella che è stata la penultima tappa del tour negli Stati Uniti sono stati venduti fino all'ultimo in soli 12 secondi.

La serata è stata ripresa e da questo è stato creato un film, il primo ufficialmente autorizzatto dallo stesso Morrissey.

Un passo, gradito ai numerosissimi fans, che va a coronare 25 anni di brillante carriera.

Durante questo concerto Morrissey ha suonato non solo pezzi recenti, ma anche canzoni risalenti all'epoca dei The Smiths come Meat is Murder, Please please please let me get what I want e Everyday is like Sunday, rendendo Morrissey 25: Live un pezzo da collezione.

Dai The Smiths alla carriera solista

Steven Patrick Morrissey è il suo nome completo, anche se tutti lo conoscono per il cognome, ormai anche il suo marchio. Da frontman di una band molto apprezzata nel panorama rock indipendente degli anni 80, Morrissey è facilmente passato ad una brillante carriera solista. Una voce è baritonale ed espressiva e testi sempre pieni di pathos gli hanno fatto guadagnare un posto nel cuore di milioni di fans in tutto il mondo, oltre ad uno nella storia della musica rock.

Apprezzatissimo dalla critica e numero uno delle classifiche britanniche per diverse volte, questo prolifico autore è considerato uno dei maggiori innovatori della scena indie rock.

I migliori video del giorno

Curiosità: Molto attivo nella comunità animalista, Morrissey è dichiaratamente vegetariano.

Il film Morrissey 25: Live sarà disponibile in DVD e Bluray a brevissimo, a ottobre 2013.