I Black Sabbath, storica band del panorama heavy-metal capitanata dal carismatico leader Ozzy Osbourne, hanno confermato nei giorni scorsi l'unica data italiana del loro tour europeo, che si terrà il 18 giugno prossimo all'Arena Unipol di Bologna, in località Casalecchio di Reno.



Emozione ed entusiasmo hanno accompagnato la notizia che si è diffusa rapidamente, con i fans più accaniti che si sono già assicurati il biglietto per lo show del gruppo britannico. Un ritorno, quello dei Black Sabbath, che giunge sulla scia dell'uscita del nuovo album "13", schizzato già in testa alle classifiche di tutto il mondo dopo trentacinque anni di assenza dalle scene del terzetto originale: Ozzy, insieme al chitarrista Tony Iommi ed al bassista Geezer Butler, si esibiranno di fronte a diverse generazioni di rockers a confronto, le stesse che dalla fine degli anni settanta attendono di rivederli insieme sul palco.

Pubblicità

Per i nuovi fans, invece, sarà un'imperdibile occasione per ammirare i loro idoli dal vivo. 



Biglietti già in vendita attraverso il circuito Live Nation, i prezzi vanno dai 69 euro del parterre ai 74 euro per la tribuna numerata; di certo non parliamo di costi popolari, ma per rivedere i Black Sabbath insieme sul palco dopo trentacinque anni, vale la pena svenarsi, almeno questo è il pensiero della maggior parte dei fans.