Il film italiano "Sole a catinelle" è la terza pellicola più vista di sempre, dietro nientemeno che ad Avatar e Titanic. In sole tre settimane ha raggiunto l'incredibile quota di 43.795.442, in continua crescita, che va a superare anche il suo precedente record detenuto con il film "Che bella giornata" con il quale aveva già ottenuto un risultato difficilmente superabile.

E invece l'ha fatto. Con questa commedia che punta a scavalcare perfino il film di James Cameron che detiene il record dal lontano 1997, il musicista e comico pugliese è riuscito a dimostrare che la commedia italiana ha ancora molto da dire.

Al secondo posto troviamo infatti un'altra commedia intitolata "Stai lontana da me" di Alessio Maria Federici, rom-com con Enrico Brignano e Ambra Angiolini ed al 4° posto "L'ultima ruota del carro" di Giovanni Veronesi, preceduto dal cartoon Disney Planes.

A suon di logica, tutte normalissime commedie con situazioni già viste e riviste ma dove probabilmente ad avere successo non è stato tanto il film quanto probabilmente il protagonista: ad esempio il film "Sole a catinelle", se proprio bisogna essere sinceri, non è stato così comico e profondo se confrontato con il film "Che bella giornata" dove invece è stato studiato un argomento difficile, come il terrorismo, inserito in un contesto comico.

Evidentemente la popolarità di Checco Zalone è talmente cresciuta che il pubblico è andato al Cinema soprattutto per vedere la performance del nuovo idolo pugliese, come anche il caso di Enrico Brignano con il film "Stai lontana da me" che ha riscosso un grande successo probabilmente per la presenza del comico e regista italiano di origine siciliane ed abruzzesi.

I migliori video del giorno