Piccoliimprenditori crescono e lo fanno nell'ambito delle nuove risorse e degliinvestimenti che stanno portando maggiori risultati in ambito aziendale etecnologico. Stiamo parlando dei social network. Dopo il decollo di Facebook,Twitter ha detto ampiamente la sua mostrandosi come vero e proprio colosso chesta dando grandissime soddisfazioni a tutti i soci e a tutti i dipendenti delcelebre uccellino azzurro.

E se Facebook è in costante rinnovamento per reggerela concorrenza avversaria di un mercato nuovo e in grande espansione, si veda l'acquisizionedi Instagram, nascono costantemente nuovi progettidedicati al digital e al social, ormai un mercato virtuale ma in costantecrescita.

Parliamodi un nuovo social network che ha tutta l'aria di essere una nuova azienda chevede come testimonial e grande investitore Justin Bieber, celebre stella dellamusica internazionale che sta spopolando con i suoi video e i suoi contenutiproprio sul web.

La rete condivide, apprezza e parla in continuazione delgiovanissimo fenomeno che ha conquistato le teenager di tutto il mondo.

Mr.Bieber decide di investire ben un milione di euro per "Shots of me", un socialnetwork dalla struttura ancora sconosciuta ma che potrebbe essere incentratosulla condivisione di foto, autoscatti e contenuti. Certo è che Justin Bieberci ha visto lungo, il suo account Twitter vanta oltre 40 (si quaranta) milionidi seguaci che commentano, twittano e ritwittano ogni movimento virtuale delcanadese.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tecnologia

Partendo da una base di "pubblico" così vasta una grande fetta diutenti potrebbe essere recuperata proprio dalla moltitudine di sostenitorivirtuali provenienti da tutto il mondo.

Nonsi hanno date, indicazioni o anticipazioni, la casa produttrice, la Rock Live,è certa che sarà un successo e partono con l'obiettivo di realizzare un socialnetwork che abbia come scopo quello di riunire i teenager e trovare soluzioni aproblemi come il cyber-bullismo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto