Ha debuttato nella giornata di ieri il nuovo film di Checco Zalone, Sole a catinelle, il cui successo appare già scritto da diverse settimane. 

In attesa di conoscere quale impatto avrà Checco in questo weekend, riportiamo in breve una segnalazione che da alcune ore sta facendo il giro del web.

Questa riguarda il famigerato download gratis, pratica che oltre ad essere illegale può anche risultare pericolosa per lo stesso portafoglio di chi è abituato a scaricare i film in streaming.

Ancora prima infatti che Sole a catinelle uscisse nelle sale cinematografiche si poteva già reperire il file.rar del film, sotto il nome "Sole a catinelle 2013".

In realtà questo file è soltanto un fake e una volta completato il download non si vede nemmeno una traccia del film di Checco.

Il problema però non è semplicemente questo.

Infatti durante la procedura di scaricamento viene richiesta una password, che in realtà non esiste. Qualora fosse inserito il proprio numero di cellulare si andrebbe incontro ad una vera e propria truffa. 

Il rischio è che, scrivendo il proprio numero come password per proseguire il download del film, ci si ritrovi con un abbonamento settimanale, o peggio giornaliero, attivato a nostra insaputa.

Una volta attivato questo abbonamento potrebbe anche prosciugare il credito residuo rimasto nella scheda telefonica, costringendo dunque l'utente a comprare una nuova ricarica.

Per questo motivo, ricordando sempre che il download gratis dei film, oltre che dei file musicali, è illegale, consigliamo a tutti di andare al Cinema per vedere il film anziché scaricarlo online.

I migliori video del giorno