Le prove scritte dell'esame di Maturità quest'anno si terranno il 18 e il 19 giugno.

Il 18 giugno la prova scritta per tutti sarà quella di Italiano, l'impazienza degli studenti era conoscere la seconda prova, diversa da istituto a istituto, che è stata estratta.

Vediamo quali seconde prove scritte toccheranno agli studenti che sosterranno l'esame di maturità quest'anno:

- al Liceo classico gli studenti dovranno affrontare la prova scritta di Greco

- al Liceo scientifico la prova scritta che gli studenti dovranno affrontare sarà di Matematica

- al Liceo Linguistico la prova scritta sarà di Lingua straniera

- al Liceo Pedagogico gli studenti dovranno cimentarsi nella prova scritta di Pedagogia.

Diversa la scelta effettuata per gli Istituti Tecnici dove sono state scelte materie che andranno a caratterizzare i diversi indirizzi di studi anche con prove tecnico-pratiche, quindi in alcuni casi la seconda prova negli istituti tecnici potrà esse svolta non solo in forma scritta ma anche in scritto-grafica o scritto-pratica, delle volte richiedendo anche l'utilizzo dei laboratori della Scuola.

Vediamo nello specifico le prove scelte per la seconda prova scritta per alcuni indirizzi dell'Istituo Tecnico:

- All' Istituto tecnico commerciale (ex ragioneria) la seconda prova per gli stedenti sarà di Economia aziendale

- All'Istituto tecnico per geometri gli studenti dovranno cimentarsi nella seconda prova scritta di Estimo

- All'Istituto Tecnico per il turismo la seconda seconda prova scritta sarà Tecnica turistica

- Gli studenti dell'Istituto tecnico industriale, elettronica e telecomunicazione dovranno affrontare la seconda prova scritta di Elettronica

-All' Istituto tecnico industriale elettrotecnica ed automazione la seconda prova scritta per gli studenti sarà di  Elettrotecnica

- All' Istituto tecnico industriale informatica i ragazzi dovranno cimentarsi nella seconda prova scritta di Informatica generale e applicazione tecnico-scientifiche.

I migliori video del giorno

Per i licei e gli istituti che si occupano di materie artistiche, quindi gli Istituti d'Arte i Licei d'Arte la seconda prova scritta dell'Esame di Stato avrà un carattere diverso che si svolgerà in tre giornate ed avrà un carattere progettuale e laboratoriale come ad esempio ceramica, mosaico, lavorazione del marmo, lavorazione dell'oro, progetti di architettura.

Ci saranno, come ogni anno, materie affidate alla scelta dei commissari esterni, e dove si è ritenuto opportuno è stato seguito il criterio della scelta a rotazione. 

Attendiamo, forse più di noi le attenderanno gli studenti, maggiori delucidazioni sul famoso quizzone, che è forse la prova più temuta dell'esame di maturità di ogni anno, poichè spazia dalla cultura generale a quasi tutte le materie mettendo in grande difficoltà gli studenti di quasi ogni istituto più della prova orale.