Nella Top 10 della settimana delle canzone più trasmesse alla radio, il 1° posto è di Pharrell Williams con "Happy"; pubblicata il 21 novembre, la canzone fa parte della colonna sonora del film Cattivissimo me 2. Agli Oscar 2014 ha ricevuto una nomination nella categoria della "migliore canzone".



In Italia hanno già conquistato due Dischi di platino per oltre le 60.000 copie vendute del brano stiamo parlando di "Jubel", del duo francese Klingande. La canzone, al 2° posto, è uscita il 10 settembre. Sul gradino più basso del podio delle canzoni più programmate dalle radio, c'è "Tu sei lei" di Luciano Ligabue. Secondo singolo estratto dal suo decimo album di inediti "Mondovisione".

Il brano è stato distribuito in download digitale dal 25 novembre 2013.



Al 4° posto della classifica si piazza "Budapest", pubblicato il settembre 2013 è estratto dall'EP di debutto del 19enne cantautore di Bristol George Ezra, intitolato "Did You Hear The Rain?". "Liberi" dei Tiromancino è al 5° posto; in radio dallo scorso 10 gennaio il singolo che anticipa l'uscita del nuovo progetto discografico della band, previsto a marzo. "I will pray (pregherò)" di Giorgia occupa la 6^ posizione, è il secondo singolo estratto dal nono album di inediti "Senza paura". Il brano è interpretato in duetto con Alicia Keys, ed è stato scritto dalle due artiste, con la collaborazione di Viktoria Hansen, Andreas Romdhane e Josef Larossi. 

Al 7° posto della classifica si insedia "Unconditionally", secondo singolo estratto dall'album Prism della cantante americana Katy Perry.

I migliori video del giorno

"I'm Your Sacrifice" è il primo singolo estratto dall'album "Stay Gold" di Ozark Henry, nome d'arte del cantautore belga Piet Goddaer 43enne; la canzone è all'8° posto. "Hey Brother", del DJ svedese Avicii, è al 9° posto. Pubblicato il 9 ottobre è un estratto dall'album "True", realizzato in collaborazione con il membro degli Alison Krauss and Union Station, Dan Tyminski. Chiude la Top 10 delle canzoni più tramesse dalle radio "Dusty Men" del duetto anglo/belga dei Saule, al secolo Charlie Winston e Baptiste Lalieu. La canzone è uscita nel 2012 ed è arrivata in Italia solo nel dicembre 2013, è il terzo singolo estratto dal'album "Géant".