Greco per il classico e matematica per lo scientifico: queste le materie estratte per la seconda prova dell'esame di maturità nei due licei più gettonati. Per gli studenti del classico torna lo spauracchio dei testi greci.

Nel decreto firmato dal ministro Maria Chiara Carrozza, ed uscito in maniera insolita in serata, sono precisate anche le materie per gli altri indirizzi scolastici.

Nel dettaglio giovedì 19 giugno 2014 (giorno fissato a livello nazionale per la seconda prova di maturità) gli studenti dell'ultimo anno del liceo linguistico dovranno affrontare, senza molte sorprese, la prova di lingua straniera. Al liceo pedagogico invece è uscita pedagogia.

Anche qui quindi nessuna sorpresa.

E dopo i licei passiamo alle altre scuole superiori: per ragioneria è stata estratta la prova di economia aziendale, per i futuri geometri invece Estimo. I ragazzi del quinto anno della Scuola per alberghieri dovranno sostenere la prova di Alimenti e alimentazione

Chiudiamo la panoramica con le materie della seconda prova per gli istituti professionali per i quali sono state selezionate prove che caratterizzano l'indirizzo di studio relativo e che comprenderanno anche aspetti pratici e di laboratorio. Saranno quindi ammesse anche prove grafiche utilizzando, se richiesto, anche i laboratori dell'istituto. Nell'ordine sono elettrotecnica per l' Istituto tecnico industriale, informatica per l' Istituto Informatica generale

Nel decreto sono presenti anche le indicazioni per le materie da affidare ai commissari esterni.