Chi era Kurt Cobain? Oggi, sabato 5 aprile, ricorre l'anniversario della morte del frontman dei Nirvana, tra i personaggi più amati e discussi degli anni '90: ecco una breve biografia e le canzoni più famose del 'portavoce di una nuova generazione'.

Piccola biografia di Kurt Cobain: da Aberdeen a Olympia

Kurt Cobain nasce il 20 febbraio 1967 ad Aberdeen, in Scozia. Suo padre si chiamava Donald Cobain, la madre Wendy Fradenburg. All'età di sette anni i genitori divorziano, fatto che segnerà per sempre la vita di Kurt, che fin da giovanissimo mostra di avere un talento innato per la musica. Nel 1982 Cobain fa la conoscenza di Buzz Osborne, il cantante dei Melvins; l'inizio delle superiori coincide anche con la prima assunzione di droga da parte di Kurt.

Da qui in avanti il rapporto con la madre diventa sempre più difficile, tanto che Wendy sbatte fuori di casa Kurt, che inizierà a provare la vera vita di strada, sebbene venga ospitato alcune volte da un suo amico a Olympia, dove seguirà diversi concerti rock.

Le canzoni più famose e la morte di Kurt Cobain

La leggenda di Kurt Cobain è già iniziata quando negli ultimi mesi del 1987 fonda i Nirvana insieme a Krist Novoselic. Tre anni dopo il gruppo fondato da Kurt riesce a conquistare la vetta della classifica Billboard 200 grazie all'album Nevermind, che conteneva tra gli altri il singolo Smells Like Teen Spirit, che insieme a In Bloom vinse gli MTV Video Music Awards. Nel 1993 un nuovo album, In Utero, conquista l'ennesimo successo planetario, e il singolo Heart-Shaped Box ottenne il riconoscimento degli Mtv Video Music Awards come 'Best Alternative Video'.

I migliori video del giorno

Raggiunto l'apice della sua carriera, Kurt non riesce tuttavia a liberarsi dalla sua dipendenza dall'eroina. Sposato con Courtney Love, Cobain prima rischia di morire a Roma per un overdose e poi si suicida, verosimilmente il giorno 5 aprile dell'anno 1994 a Seattle con un colpo di fucile a pompa in testa presso la serra della sua casa sul Lago Washington, lontano da tutti e tutto.