Uomini e donne, diversi tra loro ma in fondo molto somiglianti. Un tempo esisteva lo stereotipo che gli uomini cercassero solo avventure e le donne fossero animate da uno spirito romantico che le spingesse a cercare un sentimento al di là del rapporto fisico. Ma gli uomini, eterosessuali, potevano mettere in pratica le "scappatelle" solo con le donne e qui le possibilità erano due: o donne romantiche sedotte con la promessa del sentimento e poi abbandonate oppure donne anche loro in cerca di un'avventura, e qui lo stereotipo non reggeva più.

L'argomento Amore ha dato spunto a molti poeti, scrittori e registi ed ora è la volta del film spagnolo Sex del regista Miguel Angel Lamata, che arriva in Italia. La commedia in cui ritroviamo Miguel Angel Munoz, attore già conosciuto dal pubblico italiano per la serie tv Paso Adelante, si snoda attraverso i rapporti di coppia rinnovando i conflitti piccoli e grandi tra uomo e donna che si ripetono da sempre.

Nella commedia romantica vediamo i protagonisti, in chiave ironica, "lottare" per conquistare un nuovo amore o cercare di ricominciare un rapporto finito. I colpi di scena e gli sviluppi comici si susseguono coinvolgendo lo spettatore fino al finale inaspettato. L'amore non è regolato da leggi, semplicemente bisogna essere se stessi seguendo il cuore... o le pulsioni sessuali istintive. Ma i due fattori non si escludono tra loro e li si può soddisfare entrambi.