Si celebra il ventennale della manifestazione del Gay Pride, grande sfilata arcobaleno organizzata dalla comunità glbt (gay, lesbica, bisessuale, transgender) per rivendicare pari diritti anche per gli omosessuali. Quest'anno la manifestazione è chiamata Onda Pride in quanto sono previste celebrazioni in tutta Italia che si snoderanno nell'arco di un mese e mezzo così da dar vita a molteplici pride locali invece di un'unica manifestazione nazionale.

Pubblicità
Pubblicità

In questo modo si potrà dare voce ed espressione alle diverse realtà locali.

Date Onda Pride 2014 

Sono 13 le manifestazioni in scaletta, si inizierà dal Roma Pride il 7 Giugno.Il corteo previsto partirà da piazza della Repubblica attraverserà i Fori Imperiali fino a giungere a piazza Madonna di Loreto. E' prevista la sfilata di 17 carri, la manifestazione è patrocinata dalla Regione Lazio e da Roma Capitale.

Pubblicità

Nella stessa capitale dal 3 Giugno al Circolo degli Artisti (Via Casilina Vecchia, 42) sarà aperto il Pride Park ovvero una zona dedicata alla rivendicazione dei diritti gay attraverso spettacoli culturali, aree relax, stand associativi ed aree ricreative. Sono previsti anche party a tema come quello in programma il 31 Maggio al Giam e la grande festa che chiuderà il pride romano prevista per il 7 Giugno.

L'Onda Pride 2014, continuerà nella data del 28 Giugno in cui vi saranno in contemporanea manifestazioni nelle città di Milano, Torino, Venezia, Bologna, Perugia, Napoli, Lecce, Catania, Alghero e Palermo. Tale giorno è importante per la comunità gay infatti si ricordano i Moti di Stonewall ovvero scontri violenti tra omosessuali e polizia; il giorno indica simbolicamente la nascita del movimento di liberazione gay.

I cortei dell'Onda Pride continueranno a sfilare il 5 Luglio a Siracusa, la manifestazione si prevede che sarà suggestiva infatti la sfilata avverà sulle tipiche imbarcazioni siracusane. L' Onda Pride 2014 si concluderà il 19 Luglio a Reggio Calabria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto