Where we are tour è questo il nome del trionfale tour mondiale della più famosa boy band del mondo: gli One Direction. Partito il 25 aprile a Bogotà il tour mondiale del celebre quintetto si concluderà a Tampa il 3 ottobre prossimo, e fino ad ora è stato un tutto esaurito in tutte le date.

Nei prossimi giorni avremo il piacere, anche in Italia, di vederli in azione con 3 date: gli One Directiorn saranno il 28 e 29 giugno alla Stadio San Siro di Milano, e il 6 luglio si esibiranno a Torino alla Stadio Olimpico. Gli idoli di milioni di ragazzine hanno suonato in quasi tutto il globo con risultati imbarazzanti: dalla Colombia per poi passare in Perù, Cile, Argentina, Uruguay; poi alla volta dell'Europa con Gran Bretagna, Svezia, Danimarca, Francia, Olanda e Italia.

Dopo l'Italia il tour degli One Direction toccherà la Spagna e il Portogallo, per poi terminare in America del Nord.

Ma Zayn Malik, Liam Payne, Harry Styles, Louis Tomlinson e Niall Horan come sono diventati i mitici One Direction? L'idea è venuta all'ideatore del programma inglese X Factor, Simon Cowell, il quale ha pensato di mettere assieme questi 5 giovani proponendoli come boy band, visto che da solisti erano stati scartati. Questo succedeva nel 2010, dove al celebre programma si piazzarono al terzo posto.

Nel 2011 l'album Up All Night diede agli One Direction il successo planetario di cui ancora sono i protagonisti. In questi importantissimi 4 anni i ragazzi sono cresciuti e maturati, hanno creduto in un progetto impegnandosi molto e cercando di gestire la loro giovane età e l'inaspettato successo.

Ma non c'è tempo per pensare, gli One Direction, da febbraio, saranno ancora in tour: questa volta toccando l'Australia e l'Asia: insomma, il sogno continua.