È ormai quasi alle porte tra meno di due settimane l'inizio della kermesse canora più attesa dell'anno ormai giunta alla 65/ma edizione, il Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Chi sono i big in gara di questa nuova edizione? Molti i graditi ritorni come Annalisa con il brano Una finestra tra le stelle, in gara anche l'anno scorso dopo aver realizzato tre album in studio e tredici singoli grazie al talent Amici al suo secondo Festival. A seguire Malika Ayane, cantautrice di origini marocchine, con un curriculum di tutto rispetto ha studiato violoncello e ha fatto parte del Coro di Voci Bianche del Teatro alla Scala, lanciata da Caterina Caselli ritorna al festival con la canzone Adesso è qui.

Una big ma esordiente è Bianca Atsei, sarda cresciuta a Milano, ha sfondato grazie a Facebook e si presenta con il brano Il solo al mondo.

Non poteva mancare un altro talento proveniente da X Factor 2012 la dolce Chiara con il brano Straordinario, ha ricevuto anche i complimenti di Mina e torna dopo aver cantato al Concerto di Natale in Vaticano.

Attesissimi i Dear Jack con la canzone Il mondo esplode tranne noi, il primo gruppo del talent di Maria De Filippi che ha ottenuto un successone ma ci sarà in gara anche un altro talento della Maria Nazionale, Moreno, il giovane rapper che parteciperà con il brano Oggi ti parlo così. Tra le vecchie conoscenze del Festival di Sanremo nomi come Alex Britti con Un attimo importante, Grazia Di Michele in duetto con Platinette con il brano Io sono una finestra coppia che unisce talento e simpatia.

Quest'anno al Festival anche Irene Grandi con Un vento senza nome, dai tempi della canzoni Fuori ne cambiando genere più volte la Grandi ritorna a Sanremo dove manca dal 2009 con un brano di cui è autrice del brano.

I migliori video del giorno

Gianluca Grignani uscito da un momento non molto edificante che cerca una rivalsa con Sogni infranti, mentre Marco Masini l'idolo delle teenagers degli anni '80 con il brano Che giorno è.... di nuovo sul palco dell'Ariston, di lui come non ricordare il suo primo posto nel 1991 con Disperato, e il bis nel 2004 con L'Uomo Volante.

Gradite presenze per i romantici Nek con Fatti avanti amore che dopo i primi successi con In te e Laura non c'è torna da artista famoso nel mondo all'Ariston e il romantico Raf con la canzone Come una favola sicuramente degna della sua tradizione musicale indimenticabile nel 1991 Oggi un Dio non ho con Ofra Haza e dello stesso genere profondo i suoi memorabili successi Infinito, Dimentica, Iperbole e Interminatamente.  Tra le donne che da tempo erano assenti dal Festival Lara Fabian che salirà sul palco con il brano Voce artista di nicchia, Lara Crokaert, belga ma vissuta in Canada celebre il suo duetto con Gigi D'Alessio a Parigi nel 2006 un piacevole ritorno per chi l'apprezza.

Anna Tatangelo con Libera rinnova il suo amore per il palco dell'Ariston dove ha iniziato la sua carriera con Doppiamente Fragili a quindici anni. Nina Zilli con Sola, parla di amori forti ma contrastati, nel 2010 con L'uomo che amava le donne e l'altro nel 2012 con Per sempre, ha avuto anche riconoscimenti europei (due Wind Music Awards). Nomi meno noti, Nesli con Buona fortuna amore, il fratello minore del rapper Fabri Fibra, Biggio e Mandelli che cantano il brano Vita di inverno, Lorenzo Fragola con Siamo uguali, catanese trapiantato a Bologna vincitore di X Factor e Il volo con Grande Amore, composto da Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble in gara tra i Big.

Tanta buona musica!