A 42 anni dal divorzio artistico, i Pooh e Riccardo Fogli torneranno a riunirsi per un grande evento live che celebrerà i cinquant'anni di carriera di uno dei gruppi più amati e più longevi del panorama musicale italiano. Lo ha annunciato alcuni giorni fa lo stesso cantante toscano, ex frontman del gruppo negli anni '70, nel corso di una intervista rilasciata al settimanale Di Più. Nell'intervista Riccardo Fogli ha parlato dell'idea della reunion, pronta a mandare in visibilio i fan della band, nata il 3 febbraio nel corso di un incontro della storica band italiana con l'artista, nell'ambito di un evento organizzato in memoria del paroliere, Valerio Negrini, scomparso nel 2013.

I dettagli della festa

In quella commovente occasione, fu Roby Facchinetti ad invitare Fogli a prendere parte al grande evento celebrativo per i 50 anni del gruppo, rivelando i dettagli della festa celebrativa che coinvolgerà anche altri artisti amici dei Pooh. Nell'occasione rientrerà nei ranghi anche Stefano D'Orazio, lo storico batterista che ha lasciato il gruppo recentemente, gettando nello sconforto i fan.

I ricordi di Riccardo Fogli

"Sono stato per sette anni con loro" ha raccontato Riccardo Fogli al settimanale "anni meravigliosi per me, e l'idea è riproporre sul palco le emozioni di allora mi affascina". Riccardo Fogli ha ricordato con nostalgia e malinconia gli eventi legati alla dolorosa separazione dal resto del gruppo, in uno dei momenti in cui i Pooh erano all'apice del successo e dominavano incontrastati la hit parade italiana.

Fogli ha derubricato ad un "errore di gioventù" il dissidio che comportò l'addio al gruppo, ma a posteriori, ricorda l'artista di Pontedera, tutto è ormai "un vecchio ricordo perso nella memoria".

Nel 1982 il successo al Festival di Sanremo con il brano "Storie di tutti i giorni" lo ha consacrato nella propria fortunata carriera da solista. Riccardo Fogli celebrerà anch'egli i 50 anni della propria carriera artistica, organizzando nel Bed & Breakfast di famiglia un evento nel corso del quale incontrerà i propri fan e riproporrà i vecchi successi, sin dalla fortunata esperienza con i Pooh.



Segui la nostra pagina Facebook!