Domani 2 giugno 2016 si festeggerà la Festa della Repubblica Italianae noi vogliamo parlarvi della storia di questo importantissimo eventoe suggerirvi una serie di siti sui quali potrete trovare diverse frasi ma anche aforismi da inviare per fare gli auguri. Il 2 giugno si ricorda il referendum fatto nel medesimo giorno dell’anno 1946 in cui si chiese agli italiani se volessero ancora laMonarchia o preferissero laRepubblica. Quest’ultima vinse con 12.717.923 voti ma il voto degli italiani fu completamente spaccato in quanto la prevalenza dei cittadini del Sud votò per la Monarchia mentre il Nord per la Repubblica.

Ci furono, quindi, moltissime polemiche e numerosi sospetti di brogli elettorali ma alla fine il 18 giugno del 1946 nacque la Repubblica Italiana.

70 anni Repubblica Italiana

Il 2 giugno del 1946 è una data importantissima in quanto non solo nacque la Repubblica ma fu la prima volta in cui le donne furono chiamate alle urne. In tale giornata vi è la consuetudine da parte del presidente della Repubblica di posare una corona di alloro sull’Altare della Patria e poi di assistere, a partire dalle ore dieci del mattino, alla parata ai Fori Imperiali dei vari corpi dello Stato. Nel pomeriggio, invece, esattamente dalle 15 alle 19, vi è la consuetudine di aprire i famosi giardini del Quirinale al pubblico che può così non solo visitarli ma gustare la musica delle varie bande che si esibiscono al loro interno.

Frasi di auguri e aforismi in occasionedel 2 giugno

Per quanto concerne frasi di auguri in occasione della Festa della Repubblica Italiana del 2 giugno vi suggeriamo il sito frasi aforismi.com dove troverete non solo frasi significative della Costituzione Italiana ma anche stralci di discorsi di Luigi Sturzo del 27 giugno 1957 e ancora aforismi di Vanlight e di Anna Sarfatti.

Su contro campus.it, dopo una lunga storia della nascita della Repubblica, troverete frasi di Calamandrei e nello specifico un discorso fatto sulla Costituzione del 1955 ed inoltre riflessioni di Ciampi e ancora aforismi di Coelho, Giovanni Leone e Sandro Pertini. Per gli eventi più importanti che si celebreranno in Italia nel prossimo periodo, clicca ‘Segui’.

Segui la nostra pagina Facebook!