Il 23 settembre 2016 uscirà il nuovo album da solista " Leap of Faith " di Timothy B. Schmit , mitico bassista della band che ha fatto sognare e cantare milioni di persone nel mondo, con le loro meravigliose canzoni, gli Eagles. Questo nuovo lavoro arriva sul mercato dopo sette anni dall'ultimo album " Expando " del 2009, registrato nello studio di Los Angeles dell' artista e co-prodotto con l'ingegnere Hank Linderman. In un comunicato che ha rilasciato sul suo sito web annuncia che questo album conterrà dei brani che toccheranno vari generi musicali, come country, rock, R & B e reggae. Da segnalare alcuni brani che spiccano in questo album come " My Hat ", " This Waltz ", " Slow Down " e " Wath I should Do ". 

Schmit dichiara che " Ancora una volta, ho voluto scrivere questo album da solo.

In ogni collaborazione si devono effettuare una serie di compromessi, che non è una brutta cosa, ma semplicemente non è quello che ho scelto di fare con questo progetto. Sto solo mettendo fuori quello che sono e le mie idee e forse alcune di queste potrebbero entrare in risonanza con gli ascoltatori ".

Dopo la morte del co-fondatore degli Eagles, Glenn Frey, avvenuta nel mese di gennaio 2016, l'amico Schmit ha deciso di dedicarsi alla sua carriera solista, mettendo tutto se stesso in questo ultimo progetto che ha richiesto molto tempo, spostandosi da un genere musicale all'altro.

Schmit dai Poco agli Eagles

Timothy Bruce Schmit è un cantautore, bassista statunitense conosciuto per aver fatto parte della band Poco e degli Eagles, nei suoi brani tratti dagli album da solista, ha sempre toccato più generi musicali, passando dal country rock al soft rock, dal Folk al Pop con alcune tracce Hard rock.

I migliori video del giorno

Entrò a far parte dei Poco che si orientavano su musica country rock;  nel 1970 sostituendo il bassista Randy Meisner, partecipò a vari album alcuni di grande successo come il live " DeLive rin " del 1971, " Poco " 1969 e " From the Inside " del 1971, " Crazy Eyes " del 1973, e altri furono un fallimento, che lo portarono nel 1977 a lasciare i Poco , ed unirsi agli Eagles sostituendo anche qui l'ex collega Randy Meisner.

Da questo momento è iniziato il grande successo con l'uscita di indimenticabili brani, che hanno lasciato un segno indelebile nel panorama musicale mondiale e nel cuore di tanti fan: assieme alla band degli Eagle ha pubblicato l'album " The Long Run " del 1979, il doppio live " Eagles Live " , " Hell Freezes Over " del 1994 e " Long Road out of Eden " del 2007, dopo tante raccolte, album live e dvd di concerti memorabili, tutto questo fino alla morte del co-fondatore Glenn Frey e conseguente scioglimento della band annunciato il 10 marzo del 2016 dall'altro fondatore e batterista Don Henley in un'intervista alla BBC Radio 2.