2

Arriva a Salernodal 5 al 12 novembre, il "Linea d’Ombra Festival culture giovani". Si tratta di una bellissima rassegna multidisciplinare diretta da Luigi Marmo e Peppe D’Antonio che vedrà, negli otto giorni della manifestazione, una serie di oltre 60 Eventi divisi tra Musica, cinema, video mapping, performing art e incontri con i vari artisti dislocati nella città capoluogo, tra il centro storico e le location più belle. Inoltre all’Università degli studi di Salerno ci saranno ospiti del panorama nazionale ma anche internazionale, tra personalità emergenti e di rilievo.

In anteprima, per questa 21^ edizione del Festival, già in questi giorni è possibile ammirare l’opera in 3D street artist sul lungomare cittadino, presso l’arenile di Santa Teresa, del pittore artistico argentino Eduardo Relero.

Questi, residente a Madrid, ha iniziato la carriera come street artist nel 1990. È un creatore di disegni artistici tridimensionali sui marciapiedi, e porta la sua arte in tantissime città d'Europa e del mondo.

Programma

Il Festival parte il 5 novembre al cinema Teatro Augusteo, dove ci sarà una mostra di ceramica artistica, ispirata ai quattro elementi fondamentali della Terra (terra, fuoco, aria e acqua). Sempre il giorno 5, presso l’Università di Salerno, è prevista una serie di proiezioni in 3D di Videomapping alla Sala Pier Paolo Pasolini. La sera, alle ore 21, presso l’arenile di Santa Teresa ci sarà la musica della Med Free Orkestra. Alle ore 24, presso l'Università, verrà dato spazio alla performance del gruppo "UT insieme vocale-consonante", vincitore del Gran Premio Europeo.

Il giorno 6, alle ore 21:30, al cinema Augusteo concerto di Nada con la Toys Orchestra.

I migliori video del giorno

Il 7 novembre, al cinema Augusteo, alla scoperta del cinema brasiliano con le proiezioni "Good Planet" e "Cinecargo". Alle 19:30, presso la Sala Pier Paolo Pasolini dell'Università, si terrà il live music di Anacleto Vitolo a cura di Mario Tozzi, e alle ore 21 il contest teatrale "La Terra senza Palco".

Il giorno seguente, 8 novembre, doppio appuntamento con Enzo Avitabile. Alle ore 10 all’Università presso la Sala Pasolini, e alle 19:30 presso la sala dell’ex cinema Diana a Salerno, dove alle ore 21 si esibirà il gruppo "Il parto delle nuvole pesanti".

Il giorno 9, all’Augusteo, concorso di cortometraggi. Alle ore 21, presso la Sala Pasolini ex cinema Diana, appuntamento con la musica di Baba Sissoko con Nicodemo ft. Lilies On Mars.

Il giorno seguente, sfida tra i due siti satirici più famosi d’Italia, "Lercio.it" e "Spinoza.it". Alle 21:30 al teatro Augusteo, appuntamento con il teatro di Elio Germano e Teho Teardo.

L’11 novembre, all’ex Diana alle ore 21 concerto dei "Guappecartò", che nascono come musicisti di strada nel 2004.

Alle ore 23, all’Augusteo, maratona notturna di cinema con premio finale dedicato al regista Martin Scorsese.

Per terminare, il 12 novembre al Cinema Augusteo un evento imperdibile con la musica di Thurston Moore che torna in Italia - per la prima volta in Campania - dopo il successo dello scorso luglio al Siren Festival, accompagnato da James Sedwards.