2

Nei giorni scorsi Rocco Siffredi è tornato alla ribalta con Malena la pugliese. Il divo dell'eros italiano ha trovato nell'ex delegata del Pd il nuovo volto da proporre agli amanti dei film per adulti. Il Bel Paese sembra aver superato tabù ed inibizioni ed ora in tanti si propongono con crescente audacia al mondo della Trasgressione. In molti sottolineano la volontà di cimentarsi in esperienze cinematografiche solo per puro esibizionismo. Alex Magni, regista ed attore della Cento x Cento, da anni è un punto di riferimento per gli amanti del cinema amatoriale. Ogni settimana il produttore toscano viaggia da una parte all'altra dell'Italia per girare pellicole sui generis con improvvisati attori "hard".

 

Italiane sempre più esibizioniste

La lunga esperienza di Alex Magni ha fatto emergere in maniere inequivocabile il desiderio di tante donne italiane di esprimere in totale libertà la propria passione per la trasgressione. Tanti i personaggi lanciati dalla Cento x Cento in questi anni. Alcune attrici amatoriali sono diventate con il trascorrere degli anni delle autentiche star dell'eros all'italiana. Alex Magni ha deciso di concedere un'ulteriore possibilità alle aspiranti attrici amatoriali. Il vulcanico regista toscano ha infatti previsto una serata dedicata a casting e provini per individuare le future protagoniste delle nuove produzioni della Cento x Cento.

Appuntamento a Milano Marittima

L'appuntamento è fissato per venerdì 7 ottobre al Luxury Club di Milano Marittima. Si tratterà un'autentica "full immersion" nel mondo della trasgressione.

I migliori video del giorno

Un'occasione unica per gli amanti del genere. Le selezioni prenderanno il via alle ore 16 per concludersi a mezzanotte. All'evento della Cento x Cento parteciperanno due attrici che hanno conquistato la ribalta grazia all'eros amatoriale: Sara Terry e Valentina la segretaria. Il casting sarà aperto anche a coppie, singoli e trans. La nuova iniziativa di Alex Magni sembra aver già riscosso notevoli consensi tra gli amanti dell'esibizionismo. Un dato che conferma il desiderio di tanti italiani di voler trasgredire al "Cento x Cento".