Un film su Romina ed Al bano. Non è uno scherzo, ma un'idea che forse presto diventerà realtà. Il film sulla storica coppia di Al Bano e Romina potrebbe diventare una pellicola sugli schermi del cinema. A proporre il progetto è stato l'amico Agapov, il manager che tre anni fa a Mosca è riuscito a far esibire il duetto storico, dopo 18 anni. Una sfida e una idea che non ha lasciato indifferente Al Bano Carrisi che ha confermato la notizia sul settimanale Gente. L'incontro con Agapov, per stabilire gli obiettivi del progetto, è fissato tra novembre e dicembre. 

Il cantante interpretato da Tom Cruise

L'idea sarebbe quella di realizzare un film da distribuire in America ed in Russia, paese in cui l'ex coppia di Felicità ha da sempre ha avuto un enorme successo.

"Ho già che ha in mente di puntare in alto, su attori famosi che dovranno interpretare me e Romina", ha affermato il cantante leccese. I nomi sarebbero quelli del celebre attore americano Tom Cruise nei panni di Al Bano e quello del premio Oscar Angelina Jolie nel ruolo di Romina Power. "Del resto Cruise ha gli occhi chiari come i miei", ha detto Al Bano alla rivista italiana. E intanto nell'attesa di vedere questa storia sugli schermi dei cinema americani, a novembre uscirà il prossimo album dell'autore Cantiamo il Natale, ventidue brani per le feste insieme a quattro inediti.

Una storia difficile

Al centro della trama ci sarebbe la biografia dei cantanti: il loro primo incontro a Roma nel 1967 durante la lavorazione del film Nel sole, quando la giovane Romina vede per la prima volta Al Bano che aveva avuto un grande successo nelle vendite discografiche con quasi un milione e mezzo di copie vendute.

I migliori video del giorno

Il racconto del loro amore, la scelta di metter su famiglia. Fino alla misteriosa scomparsa della figlia Ylenia nel 1993, conosciuta al pubblico come valletta della prima edizione de La ruota della fortuna condotta da Mike Bongiorno. Per il momento si tratta solo di un progetto di cui si conoscono poco i dettagli, ma già dai prossimi mesi si potranno avere notizie più certe.